Manager

IBM contro le frodi finanziarie

In IBM hanno annunciato una nuova soluzione integrata che applica nuove capacità in ambito Big Data e Analytics per affrontare il tema delle frodi e dei crimini finanziari, responsabili ogni anno di perdite, che in IBM stimano intorno ai 3500 miliardi di dollari.

Il ritmo di tali minacce è in continua evoluzione, anche perché vengono utilizzati tutti i canali digitali, compresi dispositivi mobili, social network e piattaforme cloud, per sondare punti deboli e vulnerabilità.

La soluzione di IBM, spiegano i suoi responsabili, conferisce alle aziende una migliore visibilità, fornendo un approccio completo e proattivo per contrastare le frodi, attraverso l'aggregazione di Big Data provenienti da svariate fonti interne ed esterne, cui applicare funzionalità di analitica sofisticate.Le nuove soluzioni, spiegano sempre in IBM, permettono di comprendere relazioni non evidenti e l'avverarsi di circostanze che possono essere correlate. Inoltre – grazie a nuove tecnologie di visualizzazione, sarebbe possibile comprendere e collegare modelli in grado di identificare le azioni potenzialmente fraudolente nel momento in cui accadono, alimentando un processo automatico di continuo apprendimento che può prevenire eventuali future frodi.

Tutta la soluzione può inoltre includere un sistema completo di sicurezza, basato su IBM Trusteer, in grado di identificare le minacce che sfuggono ai software tradizionali, includendo la difesa degli end-point aziendali e la prevenzione avanzata del malware.

"Con questo annuncio, IBM applica molte tecniche e procedure già utilizzate dalle 'agenzie di intelligence', per aiutare le aziende ad affrontare questo tipo di minacce che mostrano una crescita pervasiva", spiega Robert Griffin, Vice President, IBM Counter Fraud Solutions.

Il nuovo portafoglio antifrode di IBM si basa sugli investimenti effettuati dall'azienda in ricerca e sviluppo e sulle acquisizioni di Cognos, i2, SPSS, Q1 Labs, Trusteer e SoftLayer e comprende il software per la gestione antifrode (Counter Fraud Management Software) e i servizi antifrode (Counter fraud service offerings): servizi contestualizzati per settore d'industria che riuniscono la consulenza, il software e le competenze tecnologiche di IBM per aiutare le aziende a migliorare i propri programmi antifrode.