Reseller

Icecat acquisisce lo sviluppatore e-commerce Iceshop

Icecat, editore globale e fornitore di informazioni su prodotti a livello globale, ha acquisito lo sviluppatore e-commerce Iceshop da iMerge.La transazione ammonta a 3,1 milioni di euro, che verranno depositati da iMerge sotto forma di 310.000 ricevute di azioni Icecat attraverso la borsa digitale delle PMI olandesi NPEX.

 Iceshop
Iceshop

Iceshop è uno sviluppatore specializzato della piattaforma webshop open source Batavi, fornisce programmi per la gestione delle informazioni, integra i dati sui prodotti offerti da Icecat nelle piattaforme online più diffuse, come Magento e PrestaShop.

Da rilevare che Icecat e Iceshop forniscono servizi al settore e-commerce e sono agenzia di servizi l'una per l'altra. Iceshop ha registrato un fatturato di 630.000 euro nel 2016. A partire dal 2014, i profitti sono cresciuti del 39% e l'EBT medio negli ultimi tre anni è stato di 120.000 euro.

icecat
Icecat

"Integrando appieno i servizi di Iceshop in Icecat, potremo concentrarci in maniera più decisa sul fornire servizi Iceshop alla rete globale di utenti Icecat", spiega il direttore generale di Icecat Emre Tan Altinok, che ha negoziato l'affare per conto di Icecat. "Non appena saremo in grado di consolidare i numeri di Iceshop, l'acquisizione genererà un ulteriore stimolo alle entrate".

L'acquisizione di Iceshop è in linea con la politica di acquisizione da parte di Icecat, come descritto nel prospetto informativo, per crescere rapidamente attraverso acquisizioni sinergiche.

Le transazioni verranno probabilmente approvate dall'assemblea generale degli azionisti di Icecat entro il 10 gennaio 2017, in quanto la votazione è già avvenuta. Il rappresentante di iMerge si asterrà a causa di un conflitto di interessi. La chiusura dell'acquisizione è programmata entro quattro settimane dopo la quotazione prevista di Icecat nella borsa NPEX (entro il prossimo 17 febbraio), dopodiché Iceshop sarà una società figlia al 100% di Icecat.