IT Pro

In Bridgestone la digital transformation viaggia su BT

BT ha annunciato di aver siglato un contratto con Bridgestone Europe per una sua nuova infrastruttura di rete e servizi managed cloud che collegano più di 200 sedi in 20 Paesi di Europa, Medio Oriente e Africa (EMEA).

Bridgestone Europe, con quartier generale a Bruxelles, serve i mercati dei paesi EMEA ed è completamente posseduta da Bridgestone Corporation, grande azienda di pneumatici e gomma con sede a Tokyo.

A livello di infrastruttura di comunicazione BT collegherà in modo sicuro 150 retail store e più di 50 tra uffici, impianti produttivi e strutture per i test utilizzando sia la rete privata virtuale di  BT IP Connect global sia il suo servizio internet ad elevate prestazioni. Il servizio BT Connect Intelligence avrà invece il compito do garantire prestazioni elevate alle applicazioni business critical di Bridgestone.

Chet Patel
Chet Pate

In particolare, ha comunicato l'operatore mondiale, sfruttando la nuova infrastruttura di rete, Bridgestone adotterà il portfolio BT One Cloud Cisco di servizi di comunicazioni sicure, basato su cloud, con l'obiettivo primario di migliorare la collaborazione tra i dipendenti e con i clienti e i fornitori.

I dipendenti avranno anche accesso a sofisticati strumenti di collaborazione come Cisco WebEx, e potranno far leva sui servizi di audioconferenza ad alta definizione, tutto gestito da BT.

In tutta Europa, gli operatori di call center potranno inoltre avvalersi del Cloud Contact Cisco di BT. Il servizio di contact center omnicanale permetterà ai clienti di interagire con gli operatori di Bridgestone attraverso un'ampia scelta di canali, tra cui voce, email, SMS, web chat e social media.

"Sono orgoglioso che Bridgestone Europe ci abbia affidato gli elementi costitutivi strategici delle proprie ICT operations. In BT, vediamo la trasformazione digitale come quel fattore che permette alle persone – clienti, imprese e dipendenti – di fare cose straordinarie. Lo chiamiamo Digital Possible", ha commentato l'accordo Chet Patel, president Continental Europe di Global Services di, BT.:

BT gestirà anche le local area network fisse e wireless di Bridgestone all'interno degli uffici e dei negozi, per consentire ai dipendenti di accedere alla rete corporate in modo sicuro.

il Cloud of Clouds di BT

Un elemento chiave della soluzione e dei servizi proposti da BT è il Cloud of Clouds. La strategia di portfolio Cloud of Clouds di BT è focalizzata sul fornire alle aziende gli strumenti necessari per connettersi in modo semplice e sicuro alle applicazioni e ai dati di cui hanno bisogno, indipendentemente dalla sede e da dove i dati sono ospitati.

In veste di cloud services integrator BT si è posto l'obiettivo di supportare i clienti a muoversi con sicurezza e con successo nel loro percorso verso il cloud riducendo al minimo la complessità, i rischi e i costi, affinché possano disporre di un'ampia scelta di roadmap che si adattino alla loro organizzazione.

Per farlo in modo efficace, ha spiegato, BT si è organizzata per gestire l'intero processo, dalla rete al cloud, trattare con le terze parti, garantire prestazioni e sicurezza e semplificare la struttura dei prezzi, con un unico Service Level Agreement.