Software & Hardware

Intel presenta le nuove tecnologie di transistor all’Architecture Day 2020

In occasione dell’evento Architecture Day 2020 dedicato alla stampa, Raja Koduri, Chief Architect di Intel, e altri associati e architetti di Intel hanno reso pubblici dettagli sullo stato di avanzamento dei pilastri dell’innovazione tecnologica definiti dall’azienda.

Intel ha presentato la propria tecnologia SuperFin da 10nm, che rappresenta il più grande singolo miglioramento intranodale nella storia dell’azienda e produce un aumento delle prestazioni paragonabile a quello ottenuto da un’intera transizione a nuovo processo produttivo.

L’azienda ha inoltre presentato i dettagli della microarchitettura Willow Cove e l’architettura SoC Tiger Lake per PC portatili, mostrando anche per la prima volta le proprie architetture grafiche Xe interamente impiegabili in diversi segmenti, dall’uso domestico all’high performance computing fino al gaming.

intel 2020

Con l’approccio alla progettazione disaggregata, insieme all’avanzata tecnologia di packaging, all’offerta di XPU e alla strategia basata sul software, l’attenzione di Intel è volta a sviluppare per i clienti prodotti leader in tutto il proprio portfolio.

Tra le novità, il primo chip Xe-HP, architettura multi-tiled, altamente scalabile e ad alte prestazioni da rack di data center, scalabilità della GPU e ottimizzazione per l’AI. Copre una gamma dinamica di calcolo da un tile fino a due e quattro tile, funzionando come una GPU multi-core.

In occasione di Architecture Day, Intel ha fatto una demo di Xe-HP facendo il transcoding di 10 flussi completi di video 4K di alta qualità a 60 fps su un singolo tile. Un’altra demo ha mostrato la scalabilità di calcolo di Xe-HP su molteplici tile. Intel sta ora testando Xe-HP con clienti chiave e prevede di rendere Xe-HP disponibile agli sviluppatori di Intel DevCloud for developers. Xe-HP sarà disponibile il prossimo anno.

La GPU Intel Server (SG1) è la prima di Intel basata su architettura Xe per data center. SG1 porta nel data center le prestazioni di quattro DG1 in un form factor piccolo ed è pensato per lo streaming video e gaming a bassa latenza e alta densità su cloud Android. SG1 sarà consegnato nel corso di quest’anno e presto in produzione.

Ice Lake, Il primo prodotto Xeon Scalable basato su processo produttivo a 10 nm di Intel, previsto per la fine di quest’anno, fornirà prestazioni significative sia in termini di throughput sia di reattività tra carichi di lavoro.

I prodotti server Ice Lake offriranno prestazioni significative sia in termini di throughput sia di reattività tra i carichi di lavoro. Porterà una serie di tecnologie tra cui la crittografia della memoria totale, PCIe Gen 4, otto canali di memoria e miglioramenti dei set di istruzioni che accelerano le operazioni crittografiche. All’interno della famiglia Ice Lake, saranno introdotte varianti per l’archiviazione di rete e l’IoT.