Manager

Microsoft facilita mobilità, backup e collaborazione in RCS

RCS MediaGroup ha modernizzato ed unificato la sua infrastruttura di comunicazione e abilitato una collaborazione basata sul cloud mediante l'adozione delle soluzioni Microsoft, incluso tra queste Microsoft Office 365, Windows Azure, Microsoft Lync 2013, Windows Server 2012 e Microsoft SharePoint 2013.

"Con i benefici di un approccio consistente per l'end user, la completa trasparenza nell'invio e la disponibilità delle applicazioni Office, ci saranno più e più opportunità per i nostri dipendenti nel continuare a sviluppare e diffondere idee innovative", ha dichiarato Umberto Tonelli, chief information officer di RCS MediaGroup.

RCS adotta Windows Azure

RCS, ha dichiarato Microsoft, si è rivolta a lei perché ha la necessità di ammodernare la esistente infrastruttura IT continuando però a disporre di una elevata sicurezza  e qualità per quanto concerne i suoi dati di business e i sistemi informatici.

Ad esempio, ha spiegato Microsoft, tramite le soluzioni cloud RCS ha beneficiato della maggior sicurezza offerta dal cloud storage e migliorato la sua possibilità di rispondere in tempi rapidi per quanto concerne il disaster recovery inerente i dati contenuti nel suo archivio storico digitalizzato.