IT Pro

Microsoft Lync e Polycom per la video collaboration

Polycom, una società che opera nel settore della Unified Communication e Collaboration basata su standard aperti, ha annunciato un nuovo sistema per sale conferenza dedicato a Microsoft Lync 2013, un'applicazione polivalente per la condivisione dei contenuti, ulteriori soluzioni interoperabili, e i trend osservabili all'interno della clientela. Le 40 diverse soluzioni per video, voce e content sharing di Polycomi sono ora interoperabili o ottimizzate per funzionare con Microsoft Lync.

Congiuntamente, le soluzioni video e voce di Polycom RealPresence e Microsoft Lync permettono di unificare le comunicazioni attraverso diversi ambienti di lavoro: in mobilità, in ufficio, nelle sale conferenza e nelle stanze immersive. La combinazione delle soluzioni permette di partecipare a sessioni di video collaboration in modo intuitivo, mediante l'uso di interfacce familiari e all'interno dei normali flussi di lavoro, da qualsiasi tipo di infrastruttura, on e off-premises.

È sufficiente, osserva Polycom, cliccare su un nome sulla lista contatti di Lync per iniziare una collaborazione faccia a faccia attraverso i sistemi video di Polycom, sia dalla propria scrivania che da una sala conferenze.

La soluzione comprende videocamere di qualità e microfoni di Polycom, monitor e controller touch. Il nuovo sistema per sale conferenza è pensato specificamente per estendere la user experience di Lync alle sale per la videoconferenza e comprende la presenza arricchita, la ricerca di contatti e l'instant messaging, oltre a funzionalità per la video collaboration come la lavagna virtuale, la condivisione e la modifica di applicazioni e di presentazioni PowerPoint.