Reseller

Mobility, musica e…Apple, sono i trend di Logitech

Seguire i trend per cogliere le opportunità. Conviene e bisogna. E fortunatamente di tendenze in atto nel mercato IT ce n'è più di una. Logitech, dal canto suo, ha ben identificato i cambiamenti da cavalcare, andando incontro alle crescenti esigenze di digitalizzazione e di mobilità degli utenti, senza tralasciare l'ambito musicale, evergreen di ogni tempo.

"Stiamo vivendo in un contesto in cui tutto sta cambiando, e in maniera molto veloce – afferma Lorenzo Ruspi, responsabile della filiale italiana di Logitech -, e bisogna essere in grado di coglierne le opportunità che si presentano, leggendo anticipatamente i trend, i quali sono nettamente in favore dei device mobili, a scapito dei pc, che diventano strumenti produttivi e di intrattenimento, oltre che per la comunicazione. E tra l'intrattenimento, quello musicale ci interessa in particolar modo, puntando alla fruizione in mobilità e wireless". 

 

Un cambiamento che non interessa solo la tecnologia e l'utilizzo da parte degli utenti, ma che incide progressivamente anche sui canali e sulle modalità di acquisto di alcuni prodotti, dove si assiste a un calo dei punti vendita tradizionali a favore degli etailer, con Internet che sta diventando un canale importante di vendita. E Logitech ha deciso di reagire al cambiamento strutturandosi per affrontarlo in maniera adeguata: "Siamo pronti per dare un segnale e a supportare il cambiamento – riprende Ruspi -, e l'abbiamo fatto con un nuovo team, rinnovato, e con una nuova strategia che si basa sulla multicanalitá. Fino a ieri, infatti, eravamo presenti solamente sul retail, che consolidiamo ma che oggi affianchiamo con un programma di canale che a oggi coinvolge una dozzina di partner".

Prodotti per consumer e per il business

La strategia del vendor punta alla varietà sul canale, ma anche alla molteplicità nelle gamme di prodotto, distinte tra pc Multiperipheral, che comprende soluzioni touch, di gaming e per la unified communication e la Mobility, che interpreta con prodotti accessori per tablet e musica, con un occhio particolare al mondo Apple, come la keyboard folio, per iPad e mini iPad. Sul fronte della musica, Logitech si propone con Mobile boombox, una cassa portatile collegabile all'iPhone in bluetooth, con autonomia di 10 ore e possibilità di switch su chiamata e vivavoce.

Il fratello maggiore è il boombox, con potenza maggiore ma sempre mobile. Nei pc peripheral, la parte gaming si rinnova con la serie G che si propone con la cuffia G430, con controlli sul cavo, padiglioni ruotabili e tessuto tecnico, o i mouse, con 7 modelli, di cui fa parte il G700, con 13 controlli programmabili e wireless.

Adatte anche in ambiente business, sono, invece, le soluzioni di Unified Communication, che vogliono estendere il concetto di ufficio a casa e 'on the go'. BCC950 è una Conference Cam, con telecomando e ottica Zeiss con zoom, pensata per piccoli team.

Ma Logitech sta pensando anche a nuovi prodotti per esigenze maggiori, per questo sono attive collaborazioni con Cisco per la creazione di una soluzione integrata, un pacchetto per la comunicazione e produttivitá office, composta da tastiera, mouse e cam. Un vero e proprio communication center, cui si possono anche abbinare cuffie adatte.