Reseller

Novità dal Cloud Service Programme 2013 di Veeam

Veeam ha introdotto nuovi vantaggi nel suo Veeam Cloud Provider Programme (VCP) che porteranno dei benefici alla community di hosting provider, operatori di telecomunicazione e fornitori di servizi cloud che usufruisce dei suoi servizi di backup, replica e reportistica su VMware vCloud e Microsoft Hyper-V.

Con il programma VCP di Veeam i provider cloud possono agevolmente offrire ai loro clienti servizi di protezione dei dati e di gestione dell'infrastruttura virtuale riducendo i costi hardware e software che questi processi. Veeam ha raggiunto la quota  di 1.200 provider nella regione EMEA per quanto riguarda la vendita di licenze a noleggio per le macchine virtuali, grazie alla vasta presenza in quest'area di un network di distributori e aggregator. 

Il nuovo modello di licenze del programma VCP di Veeam si basa sul canone e si aggiunge così agli attuali modelli di erogazione delle licenze in modalità permanente e ai modelli basati sulla fatturazione mensile per ciascuna virtual machine. In pratica, per le aziende di grandi e medie dimensioni Veeam proprone una modalità di licensing a noleggio con impegno di volume, che si basa su un canone mensile per l'utilizzo di una o più soluzioni Veeam su un periodo di un anno. 

A questa nuova modalità di licenza si aggiungono ulteriori sconti e finanziamenti a cui i partner potranno accedere per iniziative locali di marketing e di vendita. Il nuovo programma VCP 2013 è disponibile già da Febbraio per gli hosting provider, i cloud provider e i rivenditori Veeam, anche se non hanno aderito al programma VCP.

Per usufruire del servizio è sufficiente la registrazione tramite il sito del vendor www.veeam.com/veeam-cloud-providers.html alla fine della quale il partner potrà sottoscrivere il contratto con il distributore VCP selezionato, in modo da poter poi accedere alle risorse risorse tecniche, di marketing e di vendita dedicate. Di recente Veeam ha anche annunciato l'estensione di VMware vCloud Director, la soluzione di backup e ripristino che gli hosting provider possono utilizzare per la creazione di cataloghi di servizi.

In pratica con vCloud Director API è possibile visualizzare l'infrastruttura vCloud Director direttamente su Veeam Backup & Replication e salvare tutti i metadati e gli attributi vApp, oltre che effettuare il ripristino delle vApp e delle virtual machine direttamente in vCloud Director.