IT Pro

Nuovo Vice President e nuova Business Unit per VMware

Mano a mano che l'adozione in azienda di servizi cloud continua a crescere VMware si propone con crescente forza nel ruolo di fornitore di riferimento per il cloud ibrido.

Un tema che rientra nel contesto della definizione, da parte del vendor, di una nuova strategia indirizzata al Software-Defined Data Center, rafforzato con l'annuncio da parte di Pat Gelsinger, CEO di VMware, della creazione della Business Unit denominata Hybrid Cloud Services, dedicata a una nuova offerta di servizi cloud ibridi.

A guidare questa nuova BU è stato nominato Bill Fathers che ha assunto la carica di Senior Vice President e General Manager. Fathers si unisce all’esecutivo di VMware dopo aver ricoperto la carica di Presidente di Savvis, azienda fornitore di soluzioni cloud computing e di hosting gestito, a capo delle aree vendite, marketing, sviluppo di prodotto, global operation e coporate in Nord America, Europa e Asia.

Bill Fathers Senior Vice President and General Manager, della Business Unit Hybrid Cloud Services di VMware 

"Grazie all'esperienza di Bill – ha dichiarato Pat Gelsinger, CEO di VMware – e alla capacità di comprendere l’ecosistema nel quale operiamo, VMware e i suoi Partner saranno in grado di proporre l’offerta di soluzioni cloud complementari più ricca del mercato e di consentire ai nostri clienti di trarre i massimi vantaggi dagli investimenti effettuati in progetti cloud ibridi".