Manager

Oracle rilascia la nuova Database Appliance

Oracle ha reso disponibile una nuova versione di Oracle Database Appliance X3-2 la soluzione ingegnerizzata che include software, server, storage e networking per semplificare e ottimizzare l'utilizzo del database Oracle.

La nuova appliance promette prestazioni raddoppiate rispetto alla precedente soprattutto nelle applicazioni OLTP (Online Transaction Processing) e nel data warehousing.

Oracle Database Appliance X3-2 prevede 512 GB di memoria, 18 TB di disk storage SAS e 800 GB di memoria flash. Rispetto alla versione precedente questo significa un incremento di quattro volte della la capacità storage, memoria flash triplicata e un ampliamento di due volte e mezzo della memoria.

Nella Oracle Database Appliance X3-2 è stato previsto anche il supporto per la virtualizzazione attraverso l'opzione di ospitare una Virtualized Platform basata su Oracle VM, offrendo così agli ISV la possibilità di sviluppare "solution in a box".

Oracle Database Appliance Virtual Platform riduce i requisiti delle licenze software facendo leva sulle particolari capacità di hard partitioning di Oracle VM. Inoltre, la piattaforma estende a tutte le soluzioni software Oracle la modalità di licenza software "pay-as-you-grow".