IT Pro

Overland: storage NAS di classe enterprise per PMI

Overland Storage e la sua consociata Tandberg Data, fornitori di soluzioni per la gestione unificata dei dati e la protezione nel loro ciclo di vita, hanno annunciato la disponibilità del software GuardianOS 7.6 su piattaforma costituita da SnapServer XSD 40 in versione desktop.

XSD 40 si caratterizza per un fattore di forma di ingombro ridotto e fa parte della serie SnapServer NAS scalabile di Overland Storage che, con SnapServer Manager, ha il compito di facilitare a gestione della protezione dei dati da un'unica consolle centrale in ambienti di ridotte dimensioni, quali quelle tipiche di una PMI.

Il nuovo SnapServer XSD 40 in versione desktop 

Come accennato, lo SnapServer XSD 40, equipaggia il nuovo software GuardianOS 7.6, ed è un dispositivo NAS e SAN iSCSI che l'azienda propone per le necessità aziendali che spaziano da ambienti con server virtualizzati e Microsoft Exchange, fino al backup e al consolidamento dello storage.

A livello funzionale, e tramite l’integrazione di BitTorrent Sync, i dati salvati sullo SnapServer possono essere consultati anche da remoto in modo da permettere la collaborazione e lo scambio di informazioni tra uffici distribuiti o remoti. Il software GuardianOS 7.6 include anche una funzionalità di server di stampa che permette di evitare l’acquisto di licenze di print server.

Robuste sono anche le funzioni di BU e DR comprese nel software GuardianOS 7.6. Permette di disporre, ha infatti illustrato la società, di illimitati volumi con il DynamicRAID, il supporto al backup con RDX rimovibile e una avanzata modalità di condivisione dei file tra piattaforme diverse. Consente inoltre di combinare dischi rigidi di diverse capacità nello stesso array di archiviazione.

Tramite la funzione di self-provisioning a partire dagli storage pool permette di creare multipli volumi NAS e iSCSI LUN e di condividere le medesime risorse e modalità di protezioni dei dati.

Sono tutte funzionalità, osserva Overland, che si trovano comunemente negli storage di fascia enterprise e che permettono agli amministratori dello storage di ottimizzare la fruizione della capacità di storage tramite il suo thin provisioning logico. Non ultimo, ha commentato il rilascio la società, su uno SnapServer NAS è possibile creare propri Cloud Privati.

"Con la garanzia e il supporto di classe enterprise, gli utenti di piccole e grandi imprese dislocate in tutto il mondo, potranno facilmente distribuire gli SnapServer XSD 40 attraverso le loro reti, proteggendo, condividendo e replicando i loro file per la collaborazione e il disaster recovery", ha dichiarato Nilesh Patel, VP del Product Management e Product Marketing per Overland Storage.

Ulteriori informazioni sulla soluzione sono disponibili su www.overlandstorage.com o www.tandbergdata.com.