IT Pro

Panduit lancia la nuova iPDU SmartZone G5

Panduit, società che progetta, produce e commercializza e soluzioni per la connettività, ha annunciato il lancio della sua nuova Intelligent Power Distribution Unit (iPDU) SmartZone G5.

Si tratta, ha illustrato, di una nuova unità per la distribuzione intelligente dell’alimentazione per applicazioni dove serve una elevata ed ottimizzata densità di prese e un utilizzo efficiente dello spazio nel rack.

A questo aggiunge, ha spiegato Panduit, la possibilità di monitorare l'alimentazione, l'ambiente e la sicurezza del data center a livello cabinet mediante la scansione continua dei sovraccarichi dei circuiti elettrici e delle condizioni ambientali fisiche che possono mettere a rischio le apparecchiature IT critiche.

2354220d85d8e0c6b4ad5e0f68410188

L’obiettivo di SmartZone G5 iPDU è in sostanza di garantisce una esaustiva e accurata misurazione dei dati relativi al consumo di energia per consentire agli operatori dei data center di utilizzare in modo efficiente ed efficace l’alimentazione, prendere decisioni informate, migliorare l’uptime, aiutare a misurare il PUE (Power Usage Effectiveness), condurre iniziative di green data center per risparmiare energia e costi, e fornire sicurezza fisica per prevenire accessi al cabinet non autorizzati.

A livello di installazione SmartZone G5 iPDU si interfaccia con le soluzioni Panduit SmartZone sia hardware che software e può essere ospitata in tutti gli armadi Panduit e in tutti gli armadi standard presenti sul mercato.

Scegliere gli apparati IT giusti diventa essenziale per un funzionamento efficiente del data center. La nostra gamma completa di G5 iPDUs, sensori ambientali, accessori per l’accesso in sicurezza, e cavi di alimentazione a doppia chiusura di sicurezza sono la chiave per soddisfare le esigenze dei data center mission-critical", ha spiegato Marc Naese, senior vice president, data centre business di Panduit.