Tom's Hardware Italia
Reseller

Partnership tra Veeam e Pure Storage per dati Always-On

Veeam Software, fornitore di soluzioni per l’Availability for the Always-On Enterprise , guidata in Italia da Albert Zammar, e Pure Storage, fornitore di piattaforme storage all-flash, hanno annunciato l’integrazione tra Veeam Availability Platform e Pure Storage FlashArray per garantire alle aziende business continuity, agility e intelligence. L’integrazione delle funzionalità di storage cloud-friendly della soluzione Flash […]

Veeam Software, fornitore di soluzioni per l’Availability for the Always-On Enterprise , guidata in Italia da Albert Zammar, e Pure Storage, fornitore di piattaforme storage all-flash, hanno annunciato l’integrazione tra Veeam Availability Platform e Pure Storage FlashArray per garantire alle aziende business continuity, agility e intelligence.

L’integrazione delle funzionalità di storage cloud-friendly della soluzione Flash Array di Pure Storage con la Availability Platform di Veeam permette alle due soluzioni, questo l’obiettivo dlela partnership, di acquisire un valore maggiore per i clienti comuni e per tutte quelle aziende che operano in un contesto fortemente digitalizzato.

La integrazione tra Veeam e Pure Storage è stata progettata per permettere in particolare:

  • Protezione dei dati e maggiori prestazioni tramite le funzionalità Veeam per il backup: i clienti delle due aziende potranno ridurre l’impatto sugli ambienti di produzione utilizzando gli snapshot storage di Pure Storage ed effettuare il backup più frequentemente, per migliorare gli RPO. Le aziende potranno inoltre creare attività snapshot-only per creare ulteriori e più frequenti punti di ripristino.
  • Ripristino rapido con Veeam Explorer: i clienti potranno effettuare il ripristino di file singoli o di intere VM direttamente dagli snapshot di Pure Storage, con un positivo impatto sugli RTO.
  • Accesso alle copie dei dati di produzione con Veeam DataLabs: le aziende possono utilizzare gli snapshot di Pure Storage per creare ambienti di testing isolati e on-demand, utilizzando copie dei dati di produzione per attività di testing, sviluppo, analisi e sicurezza.
  • Rapid Recovery: i clienti delle due aziende possono usare Pure Storage FlashBlade come Veeam Ready Repository, facendo ricorso alle funzionalità software di Veeam..

“Pure Storage e Veeam hanno decisamente semplificato quelli che in precedenza erano ambienti complessi. L’aggiunta dell’integrazione snapshot di Veeam per FlashArray, associata con FlashBlade for Rapid Recovery, fornisce una piattaforma end-to-end moderna, semplice e a prova di futuro”, ha commentato Michael Sotnick, Vice President of Field and Channel Operations di Pure Storage.