IT Pro

Pay Tv di Telefónica: archiviazione sul cloud con Alcatel-Lucent

La Pay Tv di Telefónica si espande con l’introduzione di nuove funzionalità basate sul cloud sviluppate in collaborazione con Alcatel-Lucent.

Tramite la soluzione Cloud DVR di Alcatel-Lucent, infatti, gli abbonati di Movistar TV, la pay televisiva dell’operatore spagnolo, hanno ora la possibilità di accedere ad un archivio personale di 350 ore di archiviazione video attraverso i loro set-top box, con funzionalità che consentono simultaneamente l’uso di tutti i canali.

Telefónica archivia i dati sul cloud con Alcatel-Lucent 

L’innovativa funzione televisiva “Mosaic”, introdotta per i maggiori eventi sportivi, permette inoltre agli utenti di compiere una selezione tra sei differenti stream simultanei di programmi “live”.

Telefónica è stata tra i primi operatori in Spagna a lanciare un’offerta pay tv fin dal 2001 e ora raggiunge con questo servizio circa un milione di abbonati. A sua volta, Alcatel-Lucent fornisce la soluzione Cloud DVR, che permette di attivare nuove funzionalità pay tv e la registrazione online in parallelo su più schermi, permettendo in questo modo a Telefónica di presentare un’offerta differenziata sul mercato iberico.

Alcatel-Lucent sta anche sostenendo Telefónica nel suo programma di installazione della Fibra a casa dell’utente (FTTH), come parte del servizio Movistar Fusion.

Gli sviluppi di Alcatel-Lucent con Telefónica e Movistar in Spagna confermano l’impegno esteso, evidenzia l’azienda, su tematiche quali IP networking, cloud e tecnologie d’accesso ultra-banda. VR.