IT Pro

Più sicurezza per le aziende medie e grandi con Trend Micro

Trend Micro ha annunciato significativi miglioramenti alla soluzione Complete User Protection pensata per favorire la transizione verso il cloud garantendo una protezione estesa. Le novità raforzano lecapacità di protezione della soluzione soprattutto nelle aree pc, endpoint mobile, e-mail e sicurezza Web e permettono di offrire una risposta più efficace alle minacce integrate. 

Sfruttando un approccio "mix-and-match" con anche deployment ibridi e on-premise, la soluzione di Trend Micro si dimostra particolarmente indicata per le esigenze di grandi e medie imprese che intendono affrontare un processo evolutivo verso modelli cloud.

Trend Micro Complete User Protection

I miglioramenti della Complete User Protection intervengono a livello di capacità di protezione con l'introduzione delle funzioni di Application control per il whitelisting basato su categorie e il blocco degli endpoint, di Browser exploit detection contro gli attacchi diretti alle vulnerabilità browser non coperte da patch e con miglioramenti della crittografia endpoint.

Trend Micro ha anche introdotto la possibilità di un deployment cloud-based tramite Web gateway sicuro in alternativa o in modo complementare all'uso di Web gateway Trend Micro di tipo on-premise.

È stata migliorata anche la gestione con visibilità user-centrica degli incidenti e la possibilità di gestire i componenti cloud e on-premise in una console integrata.

Rivisto anche il sistema di licenze con la disponibilità di una suite di packaging semplificata e all-inclusive proposta a un costo per utente con supporto 24/7 incluso. Disponibili anche opzioni di suite integrate con capacità di protezione solo a livello endpoint o comprese nelle mail, più sicurezza Web, server e gateway.