Manager

Proiettori TW/TX per scuole e sala conferenze da Panasonic

Panasonic ha annunciato la disponibilità di nuovi proiettori short-throw da 1 chip basati su tecnologia DLP, Serie TW/TX. I dispositivi sono stati sviluppati con l'obiettivo di abbinare un design compatto e leggero con un’ampia gamma di funzioni tali da rendere la serie TW/TX adatta per un utilizzo in istituti scolastici o per attrezzare le sale meeting aziendali.

La serie TW/TX comprende cinque modelli, PT-TW330 (da 3.100 ANSI Lumen – WXGA); PT-TW240 (da 2.700 ANSI Lumen – WXGA); PT-TX300 (da 3.000 ANSI Lumen – XGA); PT-TW331R (da 3.100 ANSI Lumen – WXGA) e PT-TX301R (da 3.000 ANSI Lumen – XGA).

Gli ultimi due modelli integrano una funzionalità interattiva ideata per le presentazioni che permette la modalità di interazione multi-penna e al contempo integra la funzione di auto-calibrazione che dà agli utenti la possibilità di scrivere direttamente su un’immagine e di raccogliere questi dati in un file. 

Per quanto concerne la resa dell'immagine i modelli PT-TW331R, PT-TW330 e PT-TW240 sono in grado di proiettare un’immagine di 80 pollici da una distanza netta di non più di 90cm. In pratica, è possibile proiettare immagini di larghe dimensioni senza abbagliare il presentatore o generare ombre sullo schermo.

Tutti i modelli della gamma includono, inoltre, un altoparlante da 8W integrato per le esigenze di formatori e relatori di meeting aziendali. In aggiunta, ha evidenziato Panasonic, il design da 29-dB in "Eco mode" presenta un livello di rumore quasi impercettibile, che rende possibili lezioni e meeting aziendali senza fastidiosi disturbi.

I modelli sono dotati di un sistema  di controllo della lampada che riduce il consumo di energia. Sono anche dotati di una serie di opzioni di interfaccia incluse HDMI e due set di terminali per inserire dati in input a un computer, per semplificare la connettività e garantire una qualità audio e video HD.