Reseller

QNAP Systems riunisce i partner per parlare di crescita

Si è svolta presso la storica sede dell'Alfa Romeo la terza edizione della Partner Conference di QNAP Systems, società con sede a Taipei (Taiwan) specializzata in soluzioni NAS (Network Attached Storage) e NVR (Network Video Recorder).

L'evento è stato l'occasione per il management dell'azienda per parlare delle ultime novità tecnologiche, le strategie le roadmap. In più sono state presentate anche alcune case history di diversi settori.

QNAP conta a livello mondiale su una struttura di oltre 1000 dipendenti, con 20 uffici in 14 paesi. In Italia la società è presente con uffici commerciali a Roma e ha registrato un fatturato 2015 pari a 12 milioni di euro, con circa 30.000 unità vendute. In base ai dati Context, QNAP nel 2015 si è posizionata al primo posto per il segmento storage SMB e, anche nel 2016, la società fa sapere che la tendenza resta in crescita e si prevedono risultati positivi sia in termini di fatturato sia di quantità vendute.

"Siamo orgogliosi del percorso di crescita di QNAP in Italia e nel mondo -. ha commentato Tony Chou, Regional Account Manager QNAP Systems – Il nostro portfolio è in costante miglioramento ed ampliamento, grazie all'intensa attività di Ricerca&Sviluppo e una roadmap di prodotti che spesso anticipa le nuove esigenze. La nostra forza sono i nostri partner, sempre più qualificati, e a cui dedichiamo la massima attenzione e programmi di supporto. La conferma arriva anche dai clienti: dall'educational, fino all'Insurance, Healthcare e Entertainment, QNAP può offrire la risposta più adatta per esigenze di archiviazione, backup, condivisione file, a sostegno della produttività e continuità del business. Oggi annoveriamo anche QIoT Containers, la piattaforma di private cloud per supportare l'intelligenza e l'interazione di sensori tipici del mondo IoT".

qnap partner conference

In Italia QNAP ha reso disponibile di recente soluzioni specifiche per il mercato enterprise, per una gestione efficace delle attività mission-critical, grazie a caratteristiche quali le interfaccia SAS/SATA, SSD cache, supporto 10GbE e altre ancora.

In particolare, la soluzione TDS-16489U è un dual server che integra in un unico chassis un application server e un server di archiviazione. ES-1640dc, invece, è dotato di un nuovo sistema operativo QES ridisegnato su base ZFS, doppio controllore active-active, funzionalità di deduplica e supporto Open-Stack.

Al centro delle soluzioni QNAP c'è il sistema operativo QTS 4 che viene aggiornato costantemente per rispondere alle esigenze del mercato. Per esempio la tecnologia Virtual JBOD espande la capacità di archiviazione impiegando lo spazio inutilizzato di altri QNAP NAS.

A breve, inoltre, la società fa sapere che rilascerà la nuova versione QTS 4.3, con feature potenziate, tra cui il supporto dell'architettura a 64 bit e della tecnologia T2E (Thunderbolt-to-Ethernet), maggiore sicurezza, integrazione di funzioni VPN, nuova Virtualization Station, Hybrid Backup Sync e altre ancora.