Scenario

Qonto sigla una partnership con SumUp

Qonto ha scelto SumUp per offrire alle imprese e ai professionisti italiani una nuova soluzione che permette di ricevere pagamenti in modo rapido e semplice, sia in negozio che online. Qonto mette a disposizione dei propri clienti, tramite SumUp, un POS mobile intelligente, direttamente collegato al conto corrente, per accettare pagamenti con carta in modo semplice e veloce.

Del resto , l’aumento dei pagamenti con carta in Italia è un trend in evidente crescita, esploso nell’ultimo anno a causa della pandemia, come rileva anche uno studio condotto dalla Banca d’Italia. Basti pensare che solo tra gennaio e maggio 2021 la quota in valore di operazioni con carta contactless nei negozi fisici è cresciuta rispetto al valore totale speso con carta dal 35% al 55%.

Tutte le imprese clienti di conto Qonto, di ogni categoria e dimensione, possono adesso effettuare transazioni digitali in pochi semplici step, attraverso un POS leggero, pratico e compatto, privo di costi fissi e compatibile con tutte le carte di debito e credito e tutti i metodi di pagamento (Chip & Pin, contactless, Apple Pay e Google Pay).

«Nella ripartenza dell’economia e del sistema Paese il digitale giocherà un ruolo sempre più importante, lo dimostrano i dati e le richieste crescenti che riceviamo sotto molteplici fronti dai nostri clienti di soluzioni innovative in grado di ottimizzare ed efficientare la gestione finanziaria aziendale: ricevute digitali, pagamenti contactless, carte virtuali sono solo alcune voci di una lista che si allunga giorno dopo giorno» ha spiegato Mariano Spalletti, Country Manager di Qonto Italia.

«Stiamo assistendo a un cambio di paradigma irreversibile, un trend in rapida ascesa che la pandemia ha accelerato sotto tutti i punti di vista, lasciando però impreparate moltissime realtà del tessuto imprenditoriale italiano».

«Qonto, che vuole aiutare le PMI ad essere protagoniste di questo epocale cambiamento senza lasciarsi travolgere, ha scelto di affidarsi a SumUp, leader globale nel settore dei pagamenti digitali, per affiancare e sostenere imprenditori e professionisti nel vortice della rivoluzione cashless».

«La mission di SumUp è semplificare la vita degli esercenti fornendo soluzioni di pagamento che possono essere acquistate, attivate e utilizzate con semplicità, sempre più in un’ottica omnicanale».

cisco pmi

La partnership tra SumUp e Qonto si inserisce perfettamente in questa visione: grazie ai nostri strumenti di pagamento cashless (dal POS mobile ai Pagamenti via Link), e al conto online di Qonto, piccoli esercenti e professionisti possono dotarsi di tutti gli strumenti digitali necessari per accettare, ricevere ed effettuare pagamenti in estrema semplicità, con costi chiari e accessibili e un onboarding completamente digitale» ha detto Umberto Zola, Country Growth Lead Italia per SumUp.

Ai clienti Qonto sono riservate, inoltre, condizioni di accesso vantaggiose: l’attivazione del lettore di carta SumUp Air a soli 19 euro (109 euro per SumUp 3G con stampante), e commissioni su transazioni azzerate per i primi 30 giorni.

A incentivare i pagamenti digitali è oggi anche la legge sul Credito d’Imposta che, con il Bonus fiscale sul POS, consente a tutti gli esercenti di attività d’impresa con ricavi o compensi inferiori a 400 mila euro di recuperare una parte significativa delle spese sostenute per le transazioni effettuate mediante l’utilizzo di carte di credito, di debito, prepagate o altri mezzi elettronici di pagamento per gli acquisti effettuati da parte di clienti consumatori finali.