Tom's Hardware Italia
IT Pro

Red Hat supporta una application platform Web-Scale distribuita

OpenShift Enterprise 3, la soluzione PaaS di Red Hat, integra recenti innovazioni per accelerare lo sviluppo di applicazioni dal datacenter al cloud

Red Hat ha annunciato  la disponibilità di OpenShift Enterprise 3, una piattaforma su web basata su container Linux in formato Docker, su orchestrazione Kubernetes e su Red Hat Enterprise Linux 7.

"Questa release di OpenShift Enterprise 3 utilizza container open source e procedure di orchestrazione per cambiare l'esperienza di sviluppo e adeguare la piattaforma alle richieste dei clienti: flessibilità e un'architettura per micro servizi", ha dichiarato Ashesh Badani, vice president e general manager, OpenShift, di Red Hat. 

Red Hat Ashesh Badani
Ashesh Badani

La soluzione, ha illustrato la società,  è in grado di fornire il supporto dal sistema operativo al runtime delle applicazioni. OpenShift Enterprise 3, che rappresenta l'ultima generazione della soluzione Platform as a Service di Red Hat, supporta in pratica le organizzazioni ad accelerare lo sviluppo e l'installazione delle applicazioni, e ha l'obiettivo di rendere i team di sviluppo e quelli operativi a più agili, reattivi ed efficienti.

OpenShit Enterprise 3 fornisce una piattaforma di applicazioni su container, basata su Docker e supportata da Red Hat Enterprise Linux, in grado di fornire una modalità sicura, efficiente e portabile per sviluppare ed eseguire servizi applicativi. Gli utilizzatori  possono accedere a un ampio ecosistema di componenti per applicazione già pronti, con il supporto del Container Certification Program di Red Hat.

Per orchestrare applicazioni aziendali  che normalmente spaziano tra molteplici container e host, OpenShift Enterprise 3 comprende anche Kubernetes, un motore di orchestrazione e gestione web open source che ha  sviluppato assieme a Google.

Alla piattaforma infrastrutturale di core container, OpenShift aggiunge anche tool che consentono di creare progetti di applicazioni, o collaborare alla loro creazione, per mezzo di OpenShift web, di linee di comando o di interfacce integrate nell'ambiente di sviluppo.

OpenShift Enpterprise 3 comprende anche servizi middleware acquisiti dal portfolio Red Hat JBoss Middleware, compresi i servizi di container di applicazioni Red Hat JBoss Enterprise Application Platform, Red Hat JBoss Web Server (Tomcat) e i servizi di messaging di Red Hat JBoss A-MQ.