IT Pro

Ricoh e Videxio partner per la videoconferenza su cloud

Ricoh fornirà il servizio di Videxio come RICOH Unified Communication System Advanced (UCS Advanced). Il lancio di questa offerta, che in un primo momento sarà disponibile solo in Europa, risponde all’esigenza delle aziende di avere a disposizione soluzioni per la videoconferenza che siano semplici da utilizzare ed efficaci dal punto di vista dei costi.

UCS Advanced è in linea, ha speigato Ricoh,  con questi obiettivi perchè consente di integrare le infrastrutture audio e video già installate presso le aziende clienti, a salvaguardia degli investimenti precedentemente effettuati.

Alberto Mariani Ricoh
Alberto Mariani

Con UCS Advanced, powered by Videxio le aziende, ha illustrato la società, non avranno più bisogno di acquistare le tecnologie poiché pagheranno un canone mensile calcolato sulla base dell’utilizzo.

Operativamente, una serie di funzionalità semplificano l’avvio della videoconferenza e tutti i partecipanti vengono collegati in un paio di minuti. Il servizio supporta anche un’ampia gamma di sistemi di videoconferenza di differenti produttori,, per cui l’utente può avviare la sessione utilizzando un computer, un tablet o uno smartphone, e di protocolli, tra cui la videoconferenza basata su browser e Skype for Business.

Con UCS Advanced, powered by Videxio, aiutiamo le aziende a raggiungere i principali obiettivi di business e a migliorare la comunicazione interna e verso l’esterno. Abbiamo scelto la piattaforma Videxio perché la presenza globale di questa azienda e la sua capacità di innovazione ci consentono di offrire ai nostri clienti soluzioni avanzate e di elevata qualità”. Ha commentato l'accordo Alberto Mariani, IT Infrastructure Services Director di Ricoh Europe.