Manager

Ricoh tra i leader nel Magic Quadrant Gartner 2014

Per la prima volta il Magic Quadrant è andato oltre i Managed Print Services (MPS) per includere i Managed Content Services (MCS) che Gartner definisce come "una soluzione completa che razionalizza, semplifica e ottimizza le comunicazioni delle aziende grazie a software e servizi di consulenza e di implementazione".

Per la valutazione Gartner ha preso in considerazione la capacità di fornire MPS e MCS a un numero molto elevato aziende, incluse le organizzazioni con sedi in diversi Paesi al fine di dimostrare una capacità globale e, inoltre, di avere le competenze per fornire servizi MPS e MCS oggi, ma anche expertise e risorse per sviluppare servizi di prossima generazione.

Il modello Ricoh per i Managed Document Services

L'obiettivo dei suoi Managed Document Services, ha spiegato Ricoh, è di  ottimizzare e gestire l’infrastruttura di stampa e le tecnologie per l’information management.

Nel concreto, partendo da una analisi delle modalità con cui una azienda gestisce, utilizza e archivia le informazioni cartacee ed elettroniche, Ricoh indentifica le aree di miglioramento e sviluppa una strategia per rispondere alle esigenze dell'azienda nell’ambito dei processi documentali e dell’ottimizzazione dell’ambiente di stampa. I professionisti di Ricoh implementano poi la nuova infrastruttura e supportano il cliente nella gestione del cambiamento.

"Grazie ai nostri servizi per la gestione dell’ambiente di stampa, il miglioramento dei processi di business e l’ottimizzazione delle infrastrutture IT, supportiamo le aziende affinché riescano a trasformare il proprio modo di lavorare", ha commentato il riconoscimento Yoshi Sasaki, General Manager, Business Solutions Group di Ricoh.