Manager

Roaming low cost trasformando il tuo Android in dual SIM

L'operatore Zeromobile propone un sistema semplice per evitare gli alti costi di roaming. In pratica si tratta di aggiungere una SIM a un qualsiasi cellulare Android, purché provvisto di Bluetooth.

Tramite questa connessione wireless, è infatti possibile collegare al proprio cellulare il dispositivo Skyroam GMate, che contiene appunto la SIM Zeromobile. Questa interviene quando ci si trova all'estero per usufruire della tariffe di Zeromobile, pubblicizzate come fino all'80% inferiori di quelle praticate dagli altri operatori italiani.

Il vantaggio principale nell'utilizzo di Skyroam GMate, secondo Manuel Zanella, fondatore e amministratore delegato di Zeromobile, consiste nella possibilità di mantenere il proprio dispositivo preferito, senza dover ripiegare su un modello dual SIM che magari non ha le stesse prestazioni.

L'abbinamento tra SIM Zeromobile e telefonino Android avviene tramite un’app scaricabile gratuitamente e si possono così mantenere i piani tariffari scelti per l'utilizzo abituale, che spesso non prevedono condizioni altrettanto adeguate dall'estero. Collegando Skyroam Gmate al tablet, si può utilizzare la SIM Zeromobile per accedere a Internet, sfruttando le tariffe Zeromobile.

Per quanto riguarda le tariffe rimandiamo al sito di Zeromobile, che ha comunicato la possibilità die che ha recentemente lanciato l'opzione You&Zero, che consente a due SIM Zeromobile di parlare fra loro, ovunque esse siano nel mondo, a 20 centesimi di euro al minuto.