Software & Hardware

s-mart porta in Italia il sistema di backup di Strongbox Cloud Pro

La perdita o il furto di dati sono eventi molto più frequenti di quanto si possa pensare. Secondo l’ultimo Rapporto Clusit, nel 2020 gli incidenti informatici sono aumentati del 12% rispetto all’anno precedente, causando nella maggior parte dei casi gravi perdite di dati all’interno delle strutture colpite.

L’adozione di strumenti di backup che siano in grado di proteggere l’integrità delle informazioni e consentire un rapido ripristino dei servizi in caso di incidente o attacco informatico rappresenta, di conseguenza, una priorità per qualsiasi azienda.

s-mart, compagnia attiva nella distribuzione di software per la sicurezza informatica e la compliance, ha annunciato di aver arricchito la propria offerta di soluzioni con Strongbox Cloud Pro, servizio progettato per offrire alle imprese un backup su cloud in grado di garantire la difesa dei dati attraverso un sistema di gestione flessibile e intuitivo.

«Il processo di digitalizzazione ha spostato con decisione il baricentro degli asset aziendali sui sistemi IT» ha spiegato Andrea Bettoni, CEO di s-mart. «Per qualsiasi impresa, la disponibilità dei servizi digitali e l’accessibilità ai dati è una necessità inderogabile».

Andrea Bettoni, CEO di S-Mart
Facce Aziendali

Strongbox Cloud Pro mette a disposizione un’architettura del sistema di backup su cloud pensata per adattarsi a ogni esigenza attraverso un approccio differenziato, impostato su tre diverse modalità di archiviazione.

Hot Storage basato su Amazon S3, viene utilizzato per archiviare dati mission critical, ai quali è necessario accedere su richiesta diretta, con tempi di ripristino immediati.

Cold Storage basato su Amazon Glacier rappresenta l’alternativa più economica, utilizzabile per l’archiviazione intelligente e la messa in sicurezza dei dati a cui si accede raramente. Hybrid +, che permette di creare una copia locale dei file di backup per avere la possibilità di tempi di ripristino ancora più rapidi.

La sicurezza nell’archiviazione dei dati è garantita dall’utilizzo di strumenti crittografici sia a livello di trasmissione delle informazioni verso il cloud attraverso Secure Sockets Layer (SSL) e Transport Layer Security (TLS), sia a livello di archiviazione, con l’utilizzo di algoritmo di crittografia Advanced Encryption Standard (AES) a 256 bit.

L’architettura di Strongbox Cloud Pro garantisce la compatibilità multipiattaforma e un sistema intelligente di aggregazione delle risorse di archiviazione SaaS (Google Drive, Dropbox e Onedrive), che permette di unificare la gestione dei dati a livello cloud.

Le tecnologie di intelligenza artificiale integrate nella piattaforma consentono inoltre di individuare e recuperare qualsiasi file in pochi secondi da PC desktop, dal Web, dai device mobili o tramite applicazioni di terze parti collegate alla piattaforma.

Sotto il profilo della gestione del servizio, Strongbox Cloud Pro rappresenta per i partner il punto di partenza per garantire ai propri clienti un servizio di qualità superiore.

Le caratteristiche di questa soluzione permettono infatti ai rivenditori di calibrare le loro offerte e gestire l’erogazione del servizio in maniera granulare e personalizzata.

Oltre alla definizione di regole e processi su misura, la piattaforma web multi-livello su cui è strutturata la dashboard di Strongbox Cloud Pro permette la creazione di piani personalizzati e di account associati ai clienti.

In questo modo è possibile attribuire una policy di sicurezza a ogni singolo utente per definire le regole sull’utilizzo dei dati, impostare criteri sui formati di file, eseguire copie ibride su dispositivi locali, impostare i protocolli di sicurezza, pianificare i backup e l’uso della banda per fasce orarie, impostare e limitare i privilegi sul portale web e sull’applicativo adottando anche soluzioni di autenticazione a due fattori.

«L’introduzione di Strongbox Cloud Pro sul mercato italiano rappresenta un ulteriore passo in avanti per rafforzare la nostra offerta e dare ai nostri partner l’occasione di fornire un servizio di eccellenza nel settore della sicurezza» conclude Bettoni.