IT Pro

Si amplia l’offerta Riverbed per la WAN optimization

La gamma di soluzioni Steelhead dedicate alla WAN optimization si amplia con l'appliance Steelhead CX 255 indirizzata alle esigenze delle filiali di piccole dimensioni. Questo dispositivo ha una capacità di banda fino a 6 Mbps, triplicando il throughput rispetto alle precedenti appliance Steelhead CX 150 e CX 250.

I recenti miglioramenti alla famiglia Steelhead includono un upgrade del software Riverbed Optimization System (RiOS), giunto alla versione 8.5.

Tra le nuove caratteristiche del software figurano la Path Selection che semplifica la gestione delle reti MPLS ibride. Questa funzionalità di RiOS 8.5, combinata con l'identificazione delle applicazioni attraverso funzionalità di Deep Packet Inspection, permette di comprendere l'utilizzo e le prestazioni di una specifica applicazione e di reindirizzare dinamicamente i flussi applicativi in caso di calo delle performance di rete.

Grazie all'integrazione con la soluzione di network performance management "application-aware" Riverbed Cascade Profiler10.0.7 le soluzioni Steelhead sono in grado di rispondere meglio agli SLA applicativi.

Riverbed ha anche introdotte anche nuove funzionalità di ottimizzazioni per le applicazioni e gli ambienti business critical Microsoft, inclusi SharePoint 2013, Exchange 2013, Office 365 e le applicazioni di file sharing che utilizzano il protocollo server message block 3 (SMB3) in ambienti Windows 8 e Server 2012.