Manager

Smartphone per monitorare la temperatura

Si chiama Emerald lo strumento di controllo wireless sviluppato da Oceasoft che permette di monitorare in tempo reale le variazioni di temperatura delle merci sensibili durante il trasporto o lo stoccaggio, senza installazione di dispositivi aggiuntivi.

Sviluppato da Oceasoft, azienda specializzata nelle soluzioni di tracciabilità e di monitoraggio della temperatura nella catena del freddo applicata alla sanità e alla sicurezza alimentare, questo sensore, poco più grande, di un orologio è in grado di memorizzare fino a 4mila letture di temperatura in un intervallo compreso tra -40°C e +85°C senza essere disturbato da muri o imballaggi.Attraverso l'App EmeraldView i dati acquisiti possono essere visualizzati e memorizzati nel Cloud. Oltre alle temperature, vengono rilevate le informazioni di posizione fornite dallo smartphone e questo consente di verificare facilmente l’ultima condizione delle merci, sia che si trovino in un deposito, in un container, su un tir o in un furgone.

"Emerald risolve il problema di controllo della temperatura che da tempo preoccupa l’industria della catena del freddo – ha spiegato Laurent Rousseau, Presidente di Oceasoft -. È, infatti, difficile monitorare le condizioni di temperatura e accedere all’informazione durante il trasporto su autocarri, aerei e contenitori refrigerati dei prodotti sensibili. Emerald è una soluzione di controllo continuo, equivalente a quelle offerte dai servizi di trasporto nazionali e internazionali, che non richiede infrastrutture complesse o hardware dedicati".