Tom's Hardware Italia
Eventi

Smau 2019, IA e Big Data protagonisti a Bologna

Parliamo spesso di Intelligenza Artificiale e Big Data, ma quanto valgono davvero in Italia? Secondo i più recenti dati dell’Osservatorio del Politecnico di Milano, la spesa per lo sviluppo di algoritmi di intelligenza artificiale nel 2018 è stata di 85 milioni di euro. Sembra tanto, eppure un’impresa su due non sa ancora di cosa si […]

Parliamo spesso di Intelligenza Artificiale e Big Data, ma quanto valgono davvero in Italia? Secondo i più recenti dati dell’Osservatorio del Politecnico di Milano, la spesa per lo sviluppo di algoritmi di intelligenza artificiale nel 2018 è stata di 85 milioni di euro. Sembra tanto, eppure un’impresa su due non sa ancora di cosa si tratti.

Nell’ambito di Smau Bologna 2019, la Regione Emilia-Romagna ha ricordato come, a partire dal 2015, abbia cominciato a mettere in campo varie iniziative rivolte a incentivare, sostenere e sviluppare la transizione verso l’economia dei dati. E sono proprio questi temi al centro del programma di convegni e workshop di R2B, l’evento promosso dalla Regione Emilia-Romagna e BolognaFiere, in collaborazione con ART-ER, la società regionale per l’innovazione nata dalla fusione di ASTER e ERVET.

In ben 10 sale e arene del Padiglione 33 di Bologna Fiere, esperi e analisti si sono riuniti per parlare di collaborazione tra mondo accademico e imprese e presentare i principali investimenti regionali nelle infrastrutture di ricerca e le politiche europee a sostegno dell’imprenditorialità di nuova generazione, quella che guarda proprio a IA e Big Data come vettori abilitanti dello sviluppo industriale.

Oltre a ciò, Smau Bologna 2019 è stato palco anche del primo hackathon lanciato dalla Regione Emilia-Romagna e da ART-ER, sulla mobilità sostenibile con un premio in palio di 5 mila euro: una sfida centrata sull’elaborare app e web app volte a ottimizzare i percorsi urbani ed extraurbani per i cittadini della regione.

A premiare il miglior team, Raffaele Donini, Assessore ai trasporti, reti infrastrutture materiali e immateriali, programmazione territoriale e agenda digitale Regione Emilia-Romagna, Palma Costi, Assessore alle attività produttive, piano energetico, economia verde e ricostruzione post-sisma Regione Emilia-Romagna e Patrizio Bianchi, Assessore a coordinamento delle politiche europee allo sviluppo, scuola, formazione professionale, università, ricerca e lavoro della Regione Emilia-Romagna.