Software & Hardware

SonicWall supporta gli MSSP con il nuovo Managed Security Services Program

Sonicwall, azienda che opera nel settore della cyber security, ha presentato il nuovo SecureFirst Managed Security Service Provider Program, un programma espressamente progettato per gli MSSP, ovvero i fornitori di servizi di sicurezza gestita.

L’obiettivo è quello di offrire loro gli strumenti finanziari, tecnologici e di supporto necessari per accelerare il business sfruttando le soluzioni SonicWall.

Basato su SonicWall SecureFirst Partner Program, il nuovo programma si compone di tre livelli e offre diversi benefici come: licenze dedicate per rendere la fatturazione dei servizi più semplice e flessibile, accesso ad un supporto tecnico specializzato, fondi di co-marketing e formazione specifica per il personale di vendita e tecnico.

«L’incremento dei punti di esposizione non solo ha aumentato la potenziale superficie di attacco delle organizzazioni, ma ha sollecitato anche i reparti IT che sempre più spesso fanno appello agli MSSP per contribuire a mitigare il volume delle minacce in costante e rapida crescita» ha detto Luca Taglioretti, Vice Presidente, Global MSSP & Carrier Sales di SonicWall.

Luca Taglioretti, Vice Presidente, Global MSSP & Carrier Sales di SonicWall
Facce Aziendali

«Come conseguenza dell’improvvisa richiesta di incrementare velocemente ed in sicurezza le postazioni di lavoro remote, SonicWall includerà, nel nuovo programma, anche le soluzioni Secure Mobile Access (SMA) per MSSP, consentendo ai fornitori di sicurezza gestita di distribuire rapidamente e modificare in base alla richiesta il numero di connessioni simultanee con costi legati al numero di utilizzatori».

PEraltro, SonicWall offrirà ai partner nuovi vantaggi specifici per ogni livello di certificazione: MSSP Protect, MSSP Powered, MSSP Powered Plus. Tra questi, licenze dedicate per rendere la fatturazione mensile dei servizi più semplice, flessibile e molto più favorevole al flusso di cassa.

Ma anche licenze a volume con prezzo dedicato al numero complessivo di asset gestiti; accesso prioritario ai tecnici di supporto di III livello nell’ambito del supporto Premier; disponibilità e uso semplificato degli MDF per partner di livello Powered Plus; supporto da parte del nuovo e specializzato team MSSP; aggiunta di Secure Mobile Access (SMA) al portfolio MSSP.

Per poter accedere al programma SecureFirst Managed Security Service Provider i partner dovranno essere SecureFirst a livello Silver o superiore, generare un fatturato annuale allineato al livello di partnership raggiunto e disporre di un NOC o SOC operativo con capacità di supporto Help Desk L1/L2.

Creato nel 2016, il SonicWall SecureFirst Partner Program è costituito da oltre 20.500 partner dislocati in tutto il mondo. Oltre ad essere informati in tempo reale sugli attacchi informatici, i partner aderenti ricevono una formazione sulle minacce e sulle soluzioni SonicWall attraverso la SonicWall University.

Il nuovo SecureFirst Managed Security Service Provider fornisce inoltre un programma di certificazioni che promette di aumentare l’efficacia e il tasso di successo dei partner. Ad oggi, sono state completate più di 285.000 ore di formazione, equivalenti a più di 7.000 settimane, e completati con successo oltre 575.000 esami.