Manager

SRAM utilizza lPTC per la gestione dei prodotti

PTC, una società che impiega oltre 6.000 professionisti, ha annunciato che SRAM ha scelto le sue soluzioni per la gestione del ciclo di vita del prodotto (PLM) con l'obiettivo di ottimizzare la pianificazione e le strategie di prodotto all'interno dell'intera organizzazione. Una lunga serie di acquisizioni e una crescita aziendale sostenuta hanno indotto SRAM, un produttore globale di componenti di fascia alta per biciclette, a rinnovare il proprio approccio alla gestione dei dati di prodotto nell'intera rete globale di dipendenti, fornitori e clienti.

Per soddisfare le richieste dei clienti SRAM era alla ricerca di un sistema PLM in grado di garantire la visibilità totale sui propri prodotti nelle 16 sedi aziendali situate in 9 Paesi diversi. L'azienda cercava anche una soluzione che consentisse di migliorare costantemente la creazione e la gestione dei dati di prodotto, ottimizzando così i processi aziendali e riducendo il time-to-market.

"Per raggiungere tale obiettivo, abbiamo adottato le soluzioni di PTC, con le quali abbiamo rinnovato i nostri processi aziendali globali relativi a tutti i reparti, ai fornitori e ai clienti che utilizzano i nostri dati di prodotto", ha spiegato Michael Johnson, responsabile PLM globale di SRAM. Le soluzioni di PTC si presentano, infatti, in un ambiente digitale unico e integrato, adatto per identificare e gestire nuove opportunità in modo molto più rapido rispetto al passato.

"Le soluzioni PLM di PTC ci aiutano a dare forma ai componenti quali le specifiche dei prodotti, distinta base e altri requisiti e a gestirli attraverso un processo di modifica a circuito chiuso", ha aggiunto Johnson. "Esse consentono inoltre di gestire con la massima efficacia processi complessi relativi ai diversi reparti e di coordinare con coerenza ed efficienza gli sforzi di team geograficamente lontani per creare i migliori prodotti possibili".