Tom's Hardware Italia
Manager

Tablet +146% a scapito di Desktop, Notebook e Netbook

I dati periodici rilasciati da Sirmi e relativi al mercato del pc client per il primo trimestre 2013 sottolineano un calo di fatturato a fronte di un incremento di unità consegnate. Importante l'incremento dei Tablet, mentre scendono in picchiata i NetBook e calano anche i Notebook.

Sirmi ha rilasciato i dati periodici relativi all’andamento del primo trimestre dell’anno 2013, chiuso al 31 marzo, per il settore dei pc client.

Ne emerge una contrazione del fatturato dell'1% rispetto allo stesso trimestre del 2012 a fronte di un incremento di quasi il 10% in termini di volumi. Un dato da imputarsi prevalentemente alla crescita esponenziale delle vendite di Tablet che rappresentano l'unica componente in buona salute di questo mercato e che sono andati in breve tempo a soppiantare i Netbook e, in parte, i Notebook.

Il fatturato associato ai Tablet nel primo trimestre 2013 è cresciuto del 126% rispetto all'anno scorso mentre l'aumento in termini di unità consegnate è stato del 146% arrivando a un numero totale di 884mila.

I Notebook decrescono del 29,1% in fatturato e del 25,8% in unità vendute e i desktop diminuscono  complessivamente del 18,2% in termini di fatturato e del 15,1% in termini di unità consegnate.

Positivo l'andamento dei volumi della pc workstation (+11,4%) seppure con un calo del fatturato di oltre il 4%.