Manager

Tablet, desktop, server e storage sincronizzati con il cloud di Overland

Overland Storage, fornitore di soluzioni per la gestione unificata dei dati e la loro protezione nel loro ciclo di vita, ha annunciato una collaborazione con BitTorrent per incorporare BitTorrent Sync all’interno della sua linea di prodotti SnapServer DX Network Attached Storage (NAS). Lo SnapServer DX, spiega l'azienda, con BitTorrent Sync sincronizza facilmente i file tra dispositivi mobili remoti quali tablet, desktop, server e sistemi di storage senza limiti di trasferimento o canoni di abbonamento. 

BitTorrent, è un veloce protocollo di condivisione P2P utilizzato mensilmente da più di 170 milioni di persone e si sta approssimativamente avvicinando al 40% di traffico internet generato nel mondo ogni giorno. Ha una architettura peer-to-peer, che non necessita di un cloud provider terze parti ed è in grado di raggiungere velocità alte tramite l’invio di file direttamente tra i dispositivi associati. 
 

Lo snapserver di Overland

Lo SnapServer DX con la soluzione BitTorrent Sync permette, in sostanza, di creare dei sicuri cloud privati per l’accesso ai dati a livello globale. Inoltre è possibile sincronizzare i dati tra sistemi per la condivisione di file, l’accesso mobile o il disaster recovery tramite scambio di chiavi segrete. 

Con lo SnapServer e la soluzione BitTorrent Sync, i dati vengono criptati e quindi direttamente trasferiti tra i dispositivi attraverso un protocollo di condivisione peer-to-peer (P2P). I dati possono essere decriptati solo da un dispositivo dotato di una chiave di codifica condivisa. 

Oltre al NAS SnapServer DX di Overland Storage, BitTorrent Sync è disponibile per Windows, OSX, Linux e FreeBSD ma fornisce anche applicazioni per l’utilizzo con dispositivi mobile quali iOS, Android, Windows Phone e Kindle. 

Più in generale, la serie NAS SnapServer DX è una soluzione di rete che consente agli utenti di gestire la loro infrastruttura di storage senza interventi manuali. E’ uno storage NAS e iSCSI per le applicazioni aziendali quali ambienti virtuali, database, backup e consolidamento storage.