Manager

Telecamera Panasonic Smart HD Network Dome

Panasonic System Communications Company Europe ha ampliato la propria gamma i-Pro SmartHD di sistemi per la videosorveglianza, con il rilascio della nuova telecamera Panasonic WV-SC588, progettata per assicurare la migliore qualità dell'immagine.

Come spiegano i responsabili dell'azienda, grazie alla ratifica ONVIF (specifica che definisce il protocollo comune per i dispositivi video di rete, inclusi i dispositivi automatici di rilevamento, lo streaming video e i metadati intelligenti), Panasonic fornisce a installatori e utenti finali caratteristiche tra le più avanzate.

Una di tali caratteristiche consiste nel grado di protezione IP5x, che assicura contro la penetrazione della polvere, rendendo la telecamera idonea al posizionamento in condizioni inospitali e garantendo la continuità del servizio full HD.

Panasonic i-Pro SmartHD WV-SC588

La risoluzione, infatti, arriva a 1920x1080p, con immagini che possono essere veicolate in rete con flussi codificati H.264 e JPEG, che permettono il monitoraggio simultaneo in tempo reale e la registrazione HD con UniPhier , la piattaforma LSI proprietaria di Panasonic.

Le immagini HD a scansione progressiva vengono prodotte a non meno di 30 frame al secondo, secondo i dati comunicati da Panasonic, consentendo ai professionisti della sicurezza di vedere ogni dettaglio e movimento necessario al conseguimento dei più sofisticati obiettivi di sicurezza, come nel caso di impiego di software per il riconoscimento delle espressioni facciali.

A tal riguardo va sottolineata anche la tecnologia Face Super Dynamic, che è stata progettata per garantire le immagini del volto più nitide disponibili, mentre l'elevata sensibilità a 0.5 lux in modalità colore e 0.06 lux in bianco e nero con apertura del diaframma f/1.6, offre un'effettiva prestazione giorno/notte per 24 ore.

Inoltre, nella dotazione standard è compreso uno zoom ottico 30x, in aggiunta allo zoom digitale 12x, con cui ottenere uno zoom di 1080x in risoluzione VGA.

L'avanzata funzionalità "track and trace" permette alle telecamere di rilevare movimenti sospetti all'interno delle zone poste sotto sorveglianza e di inviare un allarme a un massimo di 8 telecamere in sequenza.

Il Mega Super Dynamic Range di Panasonic e la tecnologia ABS (Adaptive Black Stretch), dotano la nuova telecamera di un range dinamico molto ampio, pari a 128x. Il controllo PTZ e il pan continuo a 360° sono fluidi e progressivi, con 16 velocità di pan/tilt e la nuova funzionalità "Drag and Zoom" che consente un controllo anche più accurato. Sono disponibili fino a 256 velocità di pan/tilt se si utilizza il sistema di controllo Ethernet WV-CU950; inoltre, con Advanced Auto Tracking la telecamera si muove o inclina automaticamente per seguire un soggetto in movimento mantenendolo sempre al centro dell'immagine.