IT Pro

Teradata accelera sui Big Data

Teradata ha acquisito asset di Revelytix, azienda specializzata in prodotti per la gestione delle informazioni in ambito big data. In particolare, possiede una tecnologia avanzata per la gestione dei metadati e una profonda competenza nell'integrazione di tutte le informazioni presenti in azienda.

A un giorno di distanza, il 17 luglio, Teradata ha inoltre acquistato asset di Hadapt, tra cui i brevetti e tecnici esperti in materia di big data.

Parte proprio dalle risorse umane, Scott Gnau, presidente di Teradata Labs nel commentare le operazioni: "Diamo il benvenuto al personale di Revelytix e Hadapt con i quali certamente Teradata Labs sarà in grado di velocizzare la consegna di soluzioni big data ai nostri clienti".

Scott Gnau, a capo della ricerca e sviluppo di Teradata

Gnau aggiunge inoltre: "L'apporto degli asset fondamentali di queste aziende evidenzia il continuo impegno di Teradata in innovazione e nell'apporto di valore ai clienti, grazie all'estensione del portfolio dedicato ai big data e all'espansione delle funzionalità della Teradata Unified Data Architecture".

In effetti si tratta di acquisti strategici: infatti uno degli ostacoli al successo dei progetti con con Hadoop è rappresentato dalla governance dei dati e dalla comprensione dei metadati in Hadoop.

Sono proprio queste le atout di Revelytix, che, stando a quanto comunicato, fornisce a Teradata nuovi strumenti per la gestione e preparazione dei dati in Hadoop, attraverso metadati integrati, l'estrazione e il wrangling dei dati in un'unica soluzione software.

Non meno importante è la consolidata esperienza nella gestione dei dati dimostrata dal team di Revelytix che entrerà in Teradata.

Analogo discorso per il team di ingegneri esperti in Big Data, che arriveranno da Hadapt e che contribuiranno a potenziare e far progredire la Teradata Unified Data Architecture, secondo quanto comunicato. Entrambi i team diventeranno parte di Teradata Labs, la divisione per la ricerca e sviluppo.