Manager

Teradata RainStor arricchisce gli Analytics per i bigdata

Per rispondere al rapido cambiamento delle esigenze delle aziende dovuto alla costante e sostenuta  crescita dei Big Data, Teradata, azienda focalizzata sulle soluzioni per l'analisi dei big data e sulle applicazioni per il marketing, ha rilasciato Teradata RainStor versione 7 per l'archiviazione dei dati aziendali.

Disponibile su Hadoop, RainStor è una soluzione per l'archiviazione che ha l'obiettivo di soddisfare le necessità aziendali più esigenti, tra cui il rigoroso rispetto delle normative e l'analisi integrata dei dati storici.

Dal punto di vista architetturale RainStor è una soluzione online per l'archivio di dati di classe enterprise basata su SQL, che tra  i suoi compiti ha quello di ridurre drasticamente lo spazio utilizzato e i costi di archiviazione, garantire l'archiviazione dei dati in modo inalterabile, ed essere compliant con le normative e le esigenze di conformità.

DanHarrington large
Dan Harrington

Per quanto concerne il suo campo di intervento è in grado di memorizzare grandi quantità di dati strutturati e semi-strutturati provenienti dal Data Warehouse, dalle macchine o da altri database relazionali.

"Aggiungendo la soluzione di archiviazione Teradata RainStor alla Teradata Unified Data Architecture, le aziende possono attingere a una ricca fonte di dati archiviati a supporto delle analisi avanzate degli utenti. La soluzione RainStor Archive supporta analisi avanzate con i dati che in precedenza venivano memorizzati su nastri, nei data lake non governati, o eliminati a causa di mancanza di spazio per l'archiviazione", ha spiegato Dan Harrington, executive vice president, Global Consulting and Support Services di Teradata.

Vediamo in maggior dettaglio le principali caratteristiche del prodotto così come evidenziate da Teradata:

  • Ingombro – La tecnologia di compressione dell'archivio riduce da 10 a 40 volte l'ingombro di stoccaggio, a seconda del tipo di dati.
  • Dati sicuri – RainStor fornisce un modello di memorizzazione dei dati immutabili. Una volta salvati i dati non possono essere modificati e sono a prova di manomissione. I nuovi dati o i dati modificati vengono aggiunti a un file, non sostituiti.
  • Gira su Hadoop – è una soluzione online di livello enterprise per l'archiviazione dei dati in ambiente Hadoop. Funziona nativamente nel file system distribuito Hadoop (HDFS) sul Teradata Appliance for Hadoop o cluster commodity Hadoop. E' disponibile anche su piattaforme non-Hadoop.
  • Sorgenti dati multiple – Oltre al Teradata Database, RainStor può archiviare i dati da Oracle, SQL Server, Sybase IQ, e IBM Netezza. La possibilità di consolidare i dati provenienti da tutta l'azienda in un unico archivio permette di risparmiare denaro e migliorare l'analisi dei dati.
  • Teradata Unified Data Architecture – Progettato per lavorare nell'ecosistema analitico dei clienti, è integrato con il Teradata Integrated Data Warehouse (IDW) e supporta Teradata QueryGridTM.
  • Teradata QueryGrid – Gli utenti non devono più attivare processi in fasi multiple quando vogliono analizzare i dati attuali e storici per l'esecuzione di query in più ambienti e quando devono fare grandi spostamenti di dati..
  • Teradata RainStor FastConnect – Consente il trasferimento di dati ad alta velocità dal Teradata Integrated Data Warehouse a RainStor e viceversa con un impatto ridotto sul sistema di origine.
  • Teradata RainStor FastForward – sposta su RainStor e converte i dati memorizzati su nastri.

"Con RainStor, Teradata ha aggiunto alla propria offerta un innovativo sistema di archiviazione dei dati che amplia ulteriormente il suo portfolio di data warehousing e Hadoop. RainStor è stato progettato per consentire alle aziende di sfruttare i vantaggi economici della compressione dei dati e della de-duplicazione, con la garanzia che i dati archiviati possono essere interrogati, come se fossero ancora nel database", ha dichiarato Matt Aslett, research director, data platforms and analytics di 451 Research.

Teradata   Rainstor
Come opera RainStor

Soluzioni flessibili di RainStor 7

In base alle singole esigenze di archiviazione, RainStor può essere implementato in una di queste tre opzioni:

  • RainStor System Archive – Il RainStor System Archive conserva i "dati congelati", o i dati troppo vecchi per essere mantenuti in un database relazionale che normalmente sarebbero trasferiti nel repository di un archivio storico, come i nastri o i dischi. Si tratta di una soluzione di archiviazione enterprise con governance dei dati, monitoraggio della provenienza e capacità di auditing.
  • RainStor Online Archive – RainStor Online Archive è pensata per l'analisi di un repository di dati storici molto vecchi. Si basa sulle caratteristiche di RainStor System Archive, ma fornisce una maggiore accessibilità con lo standard SQL tramite l'interfaccia di query RainStor, oppure Hive o Pig se RainStor è distribuito su Hadoop.
  • RainStor Regulatory Archive – L'applicazione RainStor Regulatory Archive fornisce le caratteristiche della soluzione RainStor Online Archive con in più le funzionalità di conformità. La soluzione è adatta per dati altamente regolamentati, come Payment Card Industry Data Security Standard (PCI DSS), Health Insurance Portability and Accountability Act del 1996 (HIPAA) o la U.S. Securities and Exchange Commission (SEC).

Per quanto concerne la loro disponibilità RainStor è già disponibile e RainStor 7 sarà disponibile nel terzo trimestre del 2015.