Manager

TP Ferro affida a Infor la gestione della manutenzione

TP Ferro, la società concessionaria della nuova linea ferroviaria ad alta velocità tra la Spagna e la Francia, ha adottato Infor EAM per ottimizzare le proprie attività di manutenzione.

La società iin Spagna, gestisce dal 2004 tutte le attività di finanziamento, progettazione, costruzione e utilizzo della linea ad alta velocità che collega Le Soler a Llers (rispettivamente in prossimità di Perpignan e Figueres). Quest'ultima è stata interamente aperta il 9 gennaio 2013.

 Con l’obiettivo di gestire al meglio la manutenzione delle proprie apparecchiature per garantire un traffico continuo sia dei passeggeri che delle merci, e anche per rispondere alle norme di sicurezza ferroviaria, TP Ferro ha valutato nel 2008 le diverse soluzioni disponibili sul mercato. Nel 2009, la società ha scelto l’applicazione Infor EAM, per via della sua adattabilità al settore ferroviario, in cui Infor possiede numerosi clienti grazie alle funzionalità offerte.

 

"Fra tutte le soluzioni software di cui disponiamo all'interno di TP Ferro, Infor EAM è sicuramente una delle più complete", ha affermato Petros Papaghiannakis, Managing Director di TP Ferro.

L'implementazione del software, effettuata con il sostegno dell'equipe d'Infor e di un partner system integrator, si è svolta in due fasi. Inizialmente è stato introdotto il modulo di "acquisto" di Infor EAM, adottato da tutte le equipe del personale TP Ferro. Successivamente la soluzione è stata integrata con una grande quantità di dati eterogenei (quasi 3000 situazioni funzionali di attività di manutenzione relative a tutto il materiale utilizzato), per consentire a TP Ferro di beneficiare dell'automazione delle proprie operazioni di manutenzione fornita da Infor EAM.

 "Oggi, con l'apertura ufficiale della linea ad alta velocità tra la Francia e la Spagna, siamo particolarmente orgogliosi di poter collaborare con TP Ferro nell'ambito di questo progetto di portata europea.

La gestione delle apparecchiature per l'industria ferroviaria è particolarmente strategica, sia per garantirne un buon funzionamento e dunque una redditività commerciale continua, sia sotto il profilo della sicurezza per rispondere alle norme internazionali del settore ferroviario", ha precisato Jean-Benoît Nonque, EAM EMEA Regional Vice President di Infor.