Reseller

Tra tablet e phablet, le 10 novità di Asus

Continua a proporre nuovi prodotti la taiwanese Asus che oggi può vantare un’ampia gamma di dispositivi da proporre agli utenti per tutti i gusti e le esigenze.

Asus ha fatto della varietà della propria offerta, oltre che dei prezzi concorrenziali abbinati alla qualità dei suoi prodotti e all’attenzione al design, il suo cavallo di battaglia. E i risultati dicono che è stata ripagata. I tablet sono i device che al momento stanno facendo registrare i tassi di crescita più elevati nel mercato della tecnologia e Asus ha riportato un bilancio in crescita nelle vendite, che stanno andando bene.

L’anno scorso il vendor  ha registrato "un fatturato di 14 miliardi di dollari che ha rappresentato per l’azienda una crescita che è quasi raddoppiata negli ultimi tre anni" ha sottolineato Andrea Galbiati, country manager di Asus Italia.

Asus Fonepad 7

Per questo la casa taiwanese continua a proporre nuovi prodotti, una strategia che se qualcuno critica, per Asus significa "poter sempre offrire ai nostri clienti device  aggiornati con le ultime tecnologie e i processori più performanti" ha precisato Alessandro Salsi, responsabile divisione tablet di Asus italia.  

Se si considerano le vendite di tablet per  volume di unità vendute nel mondo  nel 2013 Asus si posiziona proprio al disotto dei due colossi Apple e Samsung, guadagnandosi il terzo posto in classifica.

Tegra 4 e schermi in alta definizione

Per restare al passo con le innovazioni tecnologiche, Asus ha di recente reso disponibili nuovi tablet e altri arriveranno da qui a dicembre. Tra le novità più interessanti degli ultimi prodotti usciti il nuovo processore multi-core Tegra 4 di Nvidia, che consente una navigazione Web ancora più veloce, una grafica più dettagliata e l’utilizzo delle nuove tecnologie di comunicazione cellulare mobile LTE. 

Asus Transformer Pad

La gamma di tablet di Asus è composta da 10 device che si indirizzano a diverse tipologie di utenti: business man, traveller, power user/gaming, family e student/young. Si dividono principalmente in tablet e phablet, cioè tablet che consentono di telefonare. 

Appartiene a quest’ultima categoria il nuovo FonePad Note 6, appena annunciato, dotato di sistema operativo Android 4.2 Jelly Bean, schermo da 6 pollici con display Full HD 1280×1080 multi-touch corredato da un pennino Wacom e connettività HSPA+ 3G per telefonare e navigare in mobilità.

Sarà disponibile a partire da metà novembre a un costo di 399,00 euro iva inclusa. Phablet che rientra nella categoria dei dispositivi destinati principalmente all’ambito business. Per chi, invece, volesse avere un telefono, ma con le dimensioni classiche di un tablet, Asus ha presentato la nuova generazione di Fonepad 7, dotato di una connessione più potente di tipo HSPA+ 3G per download fino a 42Mbit/s di velocità.

Il Fonepad 7 è equipaggiato con processore Intel Atom Z2560 con tecnologia Hyper-Threading che assicura prestazioni  multi-tasking e con il sistema operativo Android 4.2. Lo schermo ha una risoluzione di 1280 x 800 e tecnologia IPS che assicura  ampi angoli di visualizzazione e la visibilità in pieno giorno.

Asus Nexus 7

Per gli utenti più esigenti, invece, quelli che per esempio rientrano nella categoria dei gamer, Asus ha appena reso disponibile a fine Agosto il nuovo Nexus 7, sulla scia del successo del precedente modello, progettato insieme a Google, segnale che la collaborazione con il gigante del Web sta andando bene.

Il nuovo Nexus 7 è dotato di Android 4.3 che introduce la funzione Profili limitati per poter decidere quali applicazioni sono accessibili a determinati utenti. Android 4.3 supporta inoltre la tecnologia Bluetooth Smart, che apre le porte alle app mobile che si collegano a nuovi dispositivi e sensori.

Il display da 7 pollici Full HD con oltre 2,3 milioni di pixel offre un elevata risoluzione di 323ppi e una qualità d’immagine per soddisfare gli utenti più esigenti. Il Nexus 7 è disponibile sia in versione Wi-Fi che in versione Wi-Fi+4G (LTE), entrambe dotate di 32GB di memoria, rispettivamente a 269,00 e 349,00 euro, iva inclusa. 

Un’altra famiglia di tablet molto apprezzata dagli utenti è quella degli Asus Memo Pad composta da 4 modelli: i nuovi modelli Asus Memo Pad HD8 e HD10, il Memo Pad HD7 e il Memo Pad FHD10. Quest’ultimo è stato lanciato sul mercato italiano il 28 agosto scorso, in versione Wi-Fi e Wi-Fi+ LTE ed è dotato di display Full HD da 10,1', risoluzione 1920 x 1200, processore Intel Atom Z2560 e sistema operativo  Android 4.2 Jelly Bean.

Inoltre, il Memo Pad FHD 10 offre una completa connettività con gli standard 802.11a/b/g/n e navigazione GPS e Glonass, oltre alla tecnologia Miracast, che connette il tablet in modalità wireless a un apparecchio Tv o proiettore tramite Wi-Fi per condividere filmati, foto e presentazioni. Per completare il quadro dei tablet di Asus non può mancare il nuovo Transformer Pad TF701T, il top della gamma Asus per quanto riguarda i dispositivi 'trasformabili' a essere dotato del nuovissimo e performante processore mobile Tegra 4, di un display IPS 2560×1600 e di una leggera mobile dock dotata di USB 3.0. Il nuovo ASUS Transformer Pad, compresa la mobile dock, sarà disponibile a un prezzo di euro 499,00 Iva inclusa.