Tom's Hardware Italia
Software & Hardware

Trend Micro porta Deep Security as a service dentro Microsoft Azure

La soluzione Deep Security, basata su un approccio multi livello automatizzato, si espande all’interno del marketplace di Microsoft Azure

Trend Micro ha annunciato la disponibilità della sua soluzione cloud, Deep Security as a service, all’interno di Microsoft Azure Marketplace. La piattaforma consente alle organizzazioni di combinare i benefici del software-as-a-service (SaaS) con la convenienza di un costo a consumo.

«La nostra priorità è rendere la cloud security più semplice possibile e questo inizia soddisfando le esigenze di prezzo e utilizzo degli utenti e degli sviluppatori» ha dichiarato Sanjay Mehta, SVP, Business Development & Strategic Alliances at Trend Micro.

Per Jeana Jorgensen, GM, Cloud and AI for Microsoft: «Trend Micro Deep Security as a Service offre ai nostri clienti un’ulteriore opzione per abilitare, automatizzare e orchestrare la sicurezza cloud».

Continuando: «I clienti pagheranno solo per quello che consumano, usufruendo di una soluzione solida per l’infrastruttura cloud e software».

Trend Micro Deep Security as a Service si basa su un approccio multi livello automatizzato per proteggere i carichi di lavoro nel cloud ibrido e i container dalle minacce conosciute e sconosciute, inclusi malware e vulnerabilità.

Promette inoltre di mantenere al sicuro i dati e le applicazioni attraverso un’unica soluzione con interfaccia semplificata, nel rispetto della compliance aziendale.

Nello specifico, la piattaforma ottiene dati sulle minacce a livello globale, continuamente aggiornati e correlati per la protezione automatica. Offre un monitoraggio di più di 45 miliardi di URL, email e file, al fine di bloccare gli attacchi più velocemente.

Sono oltre mille gli esperti dedicati nel campo della sicurezza che monitorano e controllano, al fianco dei modelli automatizzati, le minacce in un connubio collaborativo tra uomo e macchina qui pienamente soddisfatto.