Scenario

Veeam spiega la sua visione di Modern Data Protection

Veeam ha condiviso, durante l’evento annuale VeeamON 2021, la propria strategia e vision per mettere a disposizione le più avanzate soluzioni per la data protection per workload cloud, virtuali, SaaS, Kubernetes e fisici.

Grazie a sessioni live e interattive, con protagonisti Bill Largent il CEO di Veeam, Danny Allan, CTO and SVP Product Strategy, e Anton Gostev SVP Product Management di Veeam – oltre che rappresentanti di realtà che utilizzano le soluzioni Veeam, come City of New Orleans, Maritz e Nuance, l’evento ha permesso di scoprire come la comunità Veeam ha affrontato un anno pieno di sfide.

“Veeam è la più grande azienda di storage che non produce storage o infrastrutture, ed è di gran lunga il principale vendor di soluzioni per la data protection sul pianeta”, ha commentato Danny Allan, CTO and SVP Product Strategy di Veeam.

Abbiamo spostato più di 100 PB di dati nei nostri tre principali fornitori di cloud object storage solo nel primo trimestre del 2021, rispetto ai 242 PB di tutto il 2020, e abbiamo recentemente superato 1 milione di installazioni attive di Veeam Backup & Replication”.

Sin dalla sua fondazione, avvenuta oltre 10 anni fa, Veeam ha ampliato e rafforzato la sua piattaforma per il backup, di pari passo con l’evoluzione e le esigenze del mercato.

Diventata rapidamente un’apprezzata soluzione di backup per VMware vSphere, Veeam ha continuato ad evolversi, aggiungendo soluzioni per hypervisor multipli, sistemi fisici, offerte SaaS (Microsoft Office 365), ambienti cloud pubblici.

La Modern Data Protection, così come la definisce Veeam, fornisce un’unica piattaforma per la resilienza dei dati per proteggere qualsiasi carico di lavoro, accedere a tutte le piattaforme con un’unica esperienza, ridurre i costi operativi e assicurare un ripristino certo.

veeam

Veeam ha recentemente annunciato un ulteriore trimestre di crescita a due cifre, con un incremento del fatturato annuale ricorrente (ARR) del 25% anno su anno per il Q1’21 – il tredicesimo trimestre consecutivo di crescita a due cifre.

Veeam ha evidenziato una crescita nel segmento Enterprise, in quanto due terzi degli ordini provengono da nuove licenze, contro solo un terzo dei rinnovi. Veeam continua a rilasciare nuove funzionalità e migliorie che sono ideali per gli ambienti enterprise, che hanno prodotto una crescita anno su anno delle trattative con grandi aziende pari al 246%.

A contribuire alla crescita di questo specifico segmento sono 17 rilasci di nuovi prodotti negli ultimi 12 mesi, che abbracciano l’ecosistema di ambienti cloud, virtuali, fisici, SaaS e application specific, tra cui Veeam Backup & Replication v11.

La V1 di questa soluzione è stata lanciata 2008, e la V11 del prodotto di punta dell’azienda è stata rilasciata nel primo quadrimestre 2021, insieme ad altre 200 nuove e potenti migliorie per quanto riguarda backup, cloud, DR, sicurezza e automazione. Grazie ad un milione di installazioni attive, Veeam Backup & Replication è ora il software di backup aziendale più diffuso al mondo.

Veeam ha inoltre rilasciato Veeam Backup for Microsoft Office 365 v5 alla fine del 2020. Si tratta della soluzione per Microsoft Office 365 più diffusa nel mondo ed è stato il prodotto a più rapida crescita degli ultimi 2 anni , con una crescita del 222% anno su anno. È stato scaricato da oltre 175.000 aziende con 15 milioni di caselle di posta protette.

Veeam attribuisce la sua crescita al fatto di essere software-defined, hardware-agnostici, cloud-ready e flessibile.

Oltre a 83 array di storage primario e 85 sistemi di storage secondario, Veeam ha ufficialmente convalidato il supporto per 37 sistemi di storage a oggetti, 12 dei quali immutabili – compreso il supporto per i 3 hyper-scaler (AWS, Azure e Google Cloud Storage) e disponibile in tutti e 3 i rispettivi marketplace. Veeam vanta più di 1EB di dati protetti attraverso l’object storage solo negli ultimi 2 anni.

veeam

Anche i recenti riconoscimenti ottenuti dal mercato sono in linea con la crescita e lo slancio di Veeam. Nell’ultimo IDC Semi-Annual Software Tracker for Data Replication & Protection 2H’20i, Veeam ha avuto la più rapida crescita dei ricavi, sia in termini sequenziali (21,5%) che annuali (17,9%) nel secondo semestre 2020 rispetto ai primi cinque fornitori, a tutti gli altri fornitori combinati e alla media generale del mercato.

Gartner ha posizionato Veeam nel quadrante dei leader del Magic Quadrant 2020 for Data Center Backup and Recovery Solutions.

Non solo è la quarta volta che Gartner riconosce Veeam come leader della categoria, ma è anche la prima volta che Veeam si posiziona al primo posto nella categoria Ability to Execute.

Veeam è stato anche l’unico fornitore a posizionarsi più in alto sia in Ability to Execute che nell’asse Completeness of Vision. Inoltre, per la prima volta nella storia dell’azienda, Veeam è stata recentemente nominata nel Financial Times’ Americas Fastest Growing Companies 2021.