IT Pro

Vintage è bello per la moda, ma non per il software

In una recente indagine di F-Secure, quattro PMI su dieci dichiarano di usare software non aggiornato, esponendosi a furti di dati. I risultati sono però contraddittori e indicativi di come tra il dire e il fare spesso ci sia di mezzo il mare.

Il 94% delle piccole e medie imprese ritiene infatti che sia importante mantenere il software aziendale aggiornato. Tuttavia, ciò non si traduce in risultati concreti.

F-Secure all'opera per la protezione dei client

Questo perché passando dalla teoria alla pratica solo il 59% delle aziende dichiara di avere software sempre up-to-date. E solo il 63% dice di avere risorse sufficienti per mantenere il parco software aggiornato.

Cercare di effettuare tutti gli aggiornamenti software manualmente, evidenzia F-Secure, è però una battaglia già persa in partenza. F-Secure consente invece di automatizzare questo processo con Software Updater, una soluzione, continua la società, tramite la quale le aziende possono mantenere il parco software aggiornato costantemente, persino quello installato dai dipendenti.

Ultima cosa, segnala la società, Software Updater è una funzionalità di F-Secure Protection Service for Business.