Manager

Visione artificiale per applicazioni industriali sempre più raffinate

Datalogic aggiorna il software di visione artificiale IMPACT. La nuova release siglata 11.2 della software suite di prevede il supporto delle più recenti smart camera e processori di visione e include un nuovo set di algoritmi adatti ad applicazioni avanzate di ispezione e sistemi di smistamento. 

Il Software IMPACT 11.2 può essere utilizzato all'interno delle linee di produzione per applicare la tecnologia di visione artificiale al fine di identificare prodotti privi di codici a barre grazie allo Pattern Sorting Tool, un algoritmo di "pattern matching" basato su una tecnologia brevettata, in grado di riconoscere per confronto migliaia di modelli diversi, all'interno di applicazioni per lo smistamento di oggetti aggirando alcune delle principali criticità quali posizioni e orientamenti casuali, distorsioni prospettiche, variazioni di luce ambiente e pattern parzialmente occlusi.La presenza del tool di Image Archiving all'interno della suite software permette di tracciare la qualità della produzione, acquisendo immagini, elaborandole e trasmettendole a un server FTP tramite interfaccia Ethernet. 

Il supporto per la Smart Camera T49 caratterizzato da risoluzione 5Mpix e imager CCD della serie T4x, migliora la precisione e la ripetibilità, indirizzandosi verso le applicazioni nell'industria elettronica. 

La nuova versione del software amplia anche la gamma di telecamere compatibili con i processori di visione della serie MX e, più precisamente, con il modello M197, una telecamera matriciale da 5 Megapixel per applicazioni ad alta risoluzione, e i modelli M565 ed M570 di telecamere lineari 2K e 4K adatte alle tipiche applicazioni di Web inspection.