Mercato

VMware annuncia la trimestrale e l’acquisto di Pivotal Software e Carbon Black

VMware ha annunciato i risultati finanziari per il secondo trimestre del Fiscal Year 2020 e due importanti acquisizioni. La prima è quella di Pivotal Software, con le due compagnie che hanno stipulato un accordo in base al quale VMware acquisirà Pivotal per un prezzo per azione di 11,71 dollari.

La seconda è quella di Carbon Black, per la quale l’accordo prevede un’offerta pubblica di acquisto di 26 dollari per azione, per un valore di 2,1 miliardi di dollari.

Tornando al fatturato, quello del secondo trimestre è stato pari a 2,44 miliardi di dollari, in aumento del 12% rispetto al secondo trimestre del fiscal year 2019. I ricavi delle licenze per il secondo trimestre sono stati di 1,01 miliardi di dollari, con un aumento del 12% rispetto al secondo trimestre del fiscal year 2019.

L’utile netto GAAP per il secondo trimestre è stato di 4,93 miliardi di dollari, compresa una perdita non realizzata di 538 milioni di dollari sull’investimento strategico in Pivotal e un beneficio fiscale di 4,9 miliardi di dollari derivante da un trasferimento interno dei diritti di proprietà intellettuale internazionale.

L’utile netto non-GAAP per il secondo trimestre è stato di 667 milioni di dollari, o 1,60 dollari per azione diluita, in aumento del 4% per azione diluita rispetto ai 638 milioni di dollari, o 1,54 dollari per azione diluita, per il secondo trimestre dell’anno fiscale 2019.

Il reddito operativo GAAP per il secondo trimestre ammonta a 523 milioni di dollari, in aumento del 3% rispetto al secondo trimestre del fiscal year 2019. Il reddito operativo non GAAP per il secondo trimestre è stato di 802 milioni di dollari, in aumento del 9% rispetto al secondo trimestre del fiscal year 2019.

Il flusso di cassa operativo per il secondo trimestre è pari a 699 milioni di dollari. Il flusso di cassa disponibile per il secondo trimestre è stato invece di 611 milioni di dollari.

Le entrate totali più le variazioni sequenziali delle entrate totali non acquisite sono cresciute del 17% su base annua. Le entrate derivanti dalle licenze più le variazioni sequenziali dei ricavi delle licenze non acquisite sono cresciute del 12% su base annua.

«Grazie a un secondo trimestre solido, siamo entusiasti di annunciare la nostra intenzione di acquisire Pivotal e Carbon Black – ha detto Pat Gelsinger, CEO di VMware – queste acquisizioni rispondono a due priorità tecnologiche cruciali di tutte le aziende di oggi: costruire applicazioni moderne enterprise-grade e proteggere i carichi di lavoro e i clienti aziendali».

«Siamo soddisfatti dei risultati finanziari del secondo trimestre, che riflettono una solidità di base in tutte e tre le aree geografiche – ha dichiarato Zane Rowe, Executive Vice President e CFO di VMware – La nostra strategia cloud e la forte crescita di Hybrid Cloud e SaaS accelererà in modo sostanziale con Pivotal e Carbon Black nel portafoglio di offerta».