Software & Hardware

VMware presenta le soluzioni per la modernizzazione dell’infrastruttura

VMware ha annunciato il nuovo portafoglio di prodotti e servizi per aiutare i clienti a modernizzare le proprie applicazioni e infrastrutture.

Si parte con VMware Tanzu per le applicazioni moderne e VMware Cloud Foundation 4 with Tanzu, la piattaforma cloud ibrida che adesso supporta sia le applicazioni tradizionali basate su macchine virtuali che quelle basate su container, con i nuovi servizi VMware Cloud Foundation Services che utilizzano Tanzu Kubernetes Grid e il nuovo VMware vSphere 7 per guidare la produttività degli sviluppatori.

«Oggi portiamo sul mercato un portafoglio completo di applicazioni moderne per aiutare i clienti ad accelerare l’innovazione» ha dichiarato Pat Gelsinger, CEO di VMware.

Pat Gelsinger, CEO di VMware
Facce Aziendali

Nello specifico, arriva VMware Tanzu Kubernetes Grid, un runtime Kubernetes che aiuta i clienti a installare ed eseguire un ambiente Kubernetes multi-cluster sull’infrastruttura scelta; Mission Control; una piattaforma di gestione centralizzata per il funzionamento e la sicurezza costante dell’infrastruttura Kubernetes e delle applicazioni moderne su più team e cloud.

Poi VMware Tanzu Application Catalog, per una selezione personalizzabile di software open source dal catalogo Bitnami che viene verificato, testato e mantenuto per l’uso in ambienti di produzione.

In realtà, dopo la chiusura dell’acquisizione Pivotal nel dicembre 2019, VMware si è mossa rapidamente per integrare il team, la tecnologia e i prodotti di Pivotal. Questo include il rebranding VMware Pivotal Application Service (PAS), creato per gli sviluppatori al fine di aumentare la velocità delle funzionalità e i team operativi.

Il gruppo ha ri-brandizzato Wavefront by VMware che ora si chiama Tanzu Observability by Wavefront e ha allineato NSX Service Mesh con il portfolio dandogli il nome di Tanzu Service Mesh, built on VMware NSX.

Degne di nota anche VMware vSphere 7, ottimizzato per eseguire sia i moderni carichi di lavoro basati su container che quelli tradizionali basati su macchine virtuali. VMware vSAN 7, che fornisce la virtualizzazione dello storage, compresi i File Service e il Cloud Native Storage per le applicazioni moderne.

E anche VMware vRealize 8.1, per self-driving operations e moderne capacità di automazione dell’infrastruttura per carichi di lavoro e applicazioni virtualizzate basati su cloud e containerizzati; VMware NSX-T, dedito a servizi di rete e di sicurezza completi che collegano e proteggono le macchine virtuali e i container.

Il catalogo delle applicazioni VMware Tanzu, VMware Tanzu Kubernetes Grid e VMware Tanzu Mission Control sono tutti disponibili. VMware Cloud Foundation 4, VMware vSphere 7, VMware vSAN 7, VMware vRealize Automation 8.1 e VMware vRealize Operations 8.1 (sia on-premises che come SaaS) dovrebbero essere disponibili entro il 1 maggio 2020.

VMware vSphere 7 sarà disponibile in due configurazioni principali: la prima, vSphere with Kubernetes, sarà disponibile in VMware Cloud Foundation 4 with Tanzu per alimentare le applicazioni basate su container e macchine virtuali. VMware vSphere 7 sarà inoltre disponibile in una configurazione per applicazioni VM-based in un numero di edizioni, compresa VMware vSphere Standard Edition.