IT Pro

VMware Workstation arriva a quota 10

Raggiunge la doppia cifra la soluzione software per la virtualizzazione VMware Workstation, che si presenta all'appuntamento con una serie di interessanti novità.

La nuova release dela soluzione VMware prevede innanzitutto un'estensione del supporto per i diversi ambienti operativi con la possibilità di convertire in virtual machine sistemi fisici operanti in ambente Windows 8.1 e nelle nuove distribuzioni Linux.

VMware Workstation 10 consente di creare macchine virtuali più performanti, con fino a 16 vCPU, 64 GB di memoria, dischi da 8 TB e connessioni USB più semplici, un nuovo controller vSATA e il doppio di virtual network. Inoltre permette di creare un cloud sul proprio pc utilizzando le applicazioni di Pivotal, Puppet Labs and Vagrant.

Tra le nuove funzionalità si segnala la possibilità di spegnere in modo programmato le macchine virtuali a una determinata data e ora e anche la possibilità di associare sensori alle macchine virtuali che girano su un tablet, in modo da poter sfruttare la presenza di accelerometri, giroscopi, GPS e sensori ambientali di luce solitamente disponibili su questi dispositivi.

VMware Workstation 10 è disponibile in prova gratuita al seguente LINK