Reseller

Wacom lancia nuovi sign pad per la firma grafometrica

Wacom ha annunciato l'espansione della propria linea di soluzioni di firma grafometrica con il lancio di due nuovi modelli, STU-530 e STU-430. La nuova generazione di sign pad Wacom supporta le esigenze di digital business workflow per l'autorizzazione o la conferma dei processi di business nelle aziende nei vari settori, quali banche, healthcare, assicurazioni, che possono così limitare i rischi di compliance e ridurre i costi diretti e indiretti associati alla gestione cartacea die documenti.

Il modello STU-530 è dotato di schermo LCD a colori da 5' ad alta risoluzione, con un'area di testo e firma disponibile confortevole che lo rende adatto alle organizzazioni che desiderano mostrare in fase di firma ai propri clienti messaggi personalizzati o promozionali. Il modello STU-430 è invece dotato di display monocromatico LCD da 4.5', adeguato a incorporare oltre all'area di firma, alcuni comandi a supporto del processo di firma.  

 

Entrambi i nuovi prodotti sono equipaggiati con la tecnologia EMR, sono molto robusti e con la superficie dello schermo LCD in vetro antigraffio ed antiriflesso. La penna è senza fili e senza batteria, dotata di una tecnologia che offre una sensibilità della pressione pari a 1024, che permette di inserire questo parametro all'interno dei dati che consentono di creare un profilo biometrico personale e inequivocabile del firmatario.

I nuovi sign pad sono equipaggiati nativamente di una tecnologia di crittografia a garanzia della sicurezza nelle transazioni, e tramite l'attribuzione nativa di un ID specifico a ogni sign pad risulta agevole individuare l'hardware su cui è stata apposta una firma specifica.