Tom's Hardware Italia
Reseller

Western Digital festeggia My Passport e…gli taglia i fili

Il decimo anniversario dell'HD esterno festeggiato dal vendor con una Special Edition in alluminio radiale. Occasione per lanciare l'evoluzione a My Passport Wireless, per un backup su cloud e senza fili

Dieci anni di vita e oltre 60 milioni di unità vendute nel mondo nelle varie edizioni e versioni, con capacità e colori disparati. Il sistema di archiviazione esterno di Western Digital, il My Passport, arriva a oggi a festeggiare i suoi successi mondiali, ma anche quelli nazionali, con 1,2 milioni di HD venduti in Italia.

Una data e un traguardo importante che il vendor ha deciso di celebrare con una Anniversary Edition di My Passoport Ultra, un nuovo modello in metallo, con copertura in alluminio radiale color champagne, e capacità fino ai 2 TB, con funzionalità di backup anche su cloud. 

Il disco integra il software SmartWare, che consente di sfruttare Dropbox per il backup su cloud. 

I canali di vendita coinvolti sono il WD store online e i rivenditori autorizzati, oltre alle varie insegne della Grande Distribuzione Specializzata, i quali propongono l'Anniversary Edition in versione limitata, mentre gli altri dischi della Metal Edition del My Passport Ultra, sempre con cover metallica, ma blu o silver, sono disponibili a un costo di 109,90 euro per la versione da 1 TB e di 179,90 per quella da 2 TB, entrambi con copertura di 3 anni di garanzia. 

Ma il prodotto su cui Western Digital conta di svegliare il mercato è il nuovo My Passport Wireless, un disco senza fili e con connessione Wi-Fi che consente l'archiviazione dei contenuti di smartphone, tablet o fotocamere direttamente, senza la necessità di un collegamento al pc.

Il disco riesce a connettere in contemporanea fino a 8 dispositivi differenti attraverso una propria rete wireless, con possibilità per ogni utente di accedere ai contenuti digitali che vi risiedono in maniera indipendente, assicurando 6 ore di riproduzione video e 20 ore di autonomia in modalità stand-by. I tagli di capacità disponibili sono da 500 GB, 1 e 2 TB, proposti rispettivamente a 149,90, 199,90 e 299,90 euro. 

"Si tratta di un prodotto che sposa perfettamente le esigenze crescenti di archiviazione sicura dei dati – commenta Luca Marazzi, country manager di Western Digital per Italia, Grecia, Israele, Cipro e Malta -. I contenuti digitali si stanno esponenzialmente moltiplicando, complici i device mobili, che consentono di generare dati con facilità estrema. Gartner conta che entro il 2016 in ogni casa vi saranno 3,3 Tb di dati".

"Una mole di informazioni pesanti, tra foto, video, musica che periodicamente riempiono gli spazi disponibili di smartphone e tablet. Per questo motivo abbiamo pensato di associare in questo prodotto le potenzialità dell'hard disk con quelle del cloud, in maniera da gestire i propri spazi e trasferimento di contenuti in libertà, anche attraverso delle app scaricabili dagli store".