Questa testata è partner di La Repubblica e contribuisce alla sua audience
Hot topics:
News su Guide ai regali di Natale
2 minuti

Chi ha venduto più auto elettriche nel 2015?

BYD batte Tesla nella vendita di veicoli elettrici. Il colosso cinese è leader del 2015 con più di 61mila vetture vendute.

Chi ha venduto più auto elettriche nel 2015?

BYD è la casa automobilistica di maggiore successo nel settore elettrico (plug-in) secondo le stime di Green Car Reports. Ha chiuso il 2015 con 61.722 veicoli venduti, battendo a livello mondiale tutte le più famose aziende occidentali. Il suo successo si deve sia al fatto di essere cinese e godere di un accesso privilegiato al mercato locale, che all'aver giocato molto d'anticipo con la prima auto al mondo "plug-in hybrid". Per altro si parla di mezzi ad alta autonomia, non city-car per brevi percorrenze.

quin
BYD Qin

Nel dicembre 2008 iniziò a vendere infatti la F3DM, due anni prima della diffusa Chevrolet Volt. Sotto il profilo delle finiture era un passo indietro, ma nella sostanza, anche grazie al sostegno di un investitore come Warren Buffet, aveva già molto da dire.

BYD per il 2016 ha in programma sia veicoli elettrici a batteria, come l'E6 impiegata dai taxisti, che plug-in hybrid come le rinnovate berline Qin e SUV Tang. Nel 2015 complessivamente ha consegnato 31.898 Quin, 18.375 Tan g e 7.029 vecchie E6. Il resto si deve a van, berline E5 e due volumi compatte Denza costruita con Daimler.

E6
BYD E6

E i blasonati avversari? Tesla l'anno scorso si è fermata a quota 50.557. La Nissan Leaf è storicamente l'elettrica più venduta al mondo (con 200mila unità), ma l'anno scorso non è andata oltre le 50mila unità. BMW ha venduto circa 30mila versioni di i3 e i8. Ford, considerate la Fusion, C-Max Energi e Focus elettriche si è fermata a circa 20mila.

Insomma, BYD domina sui numeri ma probabilmente non sul valore del venduto. Sarà così anche nei prossimi anni?

Offerte, contest e news in anteprima sulla pagina Facebook di Tom's Hardware. Diventa nostro fan!

 

Vuoi ricevere aggiornamenti su #Auto e Moto?
Iscriviti alla newsletter!