Questa testata è partner di La Repubblica e contribuisce alla sua audience
Hot topics:
15 minuti

Chromecast 2, Fire TV Stick, Roku Stick: qual è il migliore?

Confronto fra Chromecast 2, Fire TV Stick e Roku Stick, tre dispositivi che trasformano il vostro schermo televisivo in una vera Smart TV.

Chromecast 2, Fire TV Stick, Roku Stick: qual è il migliore?

Introduzione

Chi vuole mantenere il proprio sistema per l'intrattenimento domestico elegante e minimalista, senza sacrificare una vasta selezione di canali, dovrebbe considerare l'acquisto di uno streaming stick. Questi piccoli dispositivi sono una sorta di chiavetta che si collega alla porta HDMI del vostro schermo TV, e anche se a prima vista non dicono molto compensano le loro dimensioni contenute con un'elevata versatilità. Più piccoli di una console e più facili da nascondere di un decoder, questi dispositivi tendono a essere meno potenti rispetto ad altre soluzioni multimediali, ma sono anche molto più facili da installare.

Streaming Sticks

Google Chromecast 2, Amazon Fire TV Stick e Roku Stick sono i tre leader del mercato, e ognuno ha i suoi punti deboli e di forza. A seconda di ciò che volete guardare, e di quanto in fretta volete guardarlo, uno di questi stick potrebbe essere un investimento fantastico. Basandoci sui nostri molteplici test, il Chromecast 2 si è rivelato il miglior affare, ma potrebbe essere poco adatto alle vostre esigenze.

Tenete presente, inoltre, che ognuno di questi stick può visualizzare contenuti multimediali in streaming a una risoluzione massima 1080p: un valore perfetto per le TV Full HD, ma meno indicato per chi ha un recente schermo 4K. Chi vuole sfruttare la risoluzione 4K dovrebbe usare le applicazioni preinstallate sulla propria Smart TV o investire i propri risparmi nel Roku 4, nell'Amazon Fire TV o nell'Nvidia Shield TV.


Potete acquistare il Chromecast 2 direttamente su Google oppure da altri shop come ePrice, Unieuro e Redcoon più o meno allo stesso prezzo. Il Roku Stick lo trovate su Amazon a circa 50 euro. Il Fire TV Stick non è disponibile in Italia, volendo è possibile acquistarlo tramite eBay ma l'utilizzo sul nostro territorio sarà limitato.

Design

Il termine "streaming stick" è tecnicamente corretto solamente per il Fire TV Stick e per il Roku Stick, visto che per il Chromecast 2 è tutto un altro discorso. I primi due sono dispositivi rettangolari: il Fire TV si presenta con un elegante colore nero, mentre il Roku Stick con un viola sgargiante. Il Chromecast 2 ha invece un design molto più alla moda, con una forma tonda, il logo circolare di Chrome e tre diversi colori (nero, giallo e rosso). Il Chromecast 2 può inoltre contare su un cavo HDMI flessibile e su un magnete che evita di far penzolare il dispositivo. È un dispositivo discreto, ma al tempo stesso attraente.

Chromecast2

Sia il Roku Stick sia il Chromecast possono assorbire l'energia elettrica dalla porta USB della vostra TV (dove presente), mentre con il Fire TV abbiamo fatto fatica a ottenere lo stesso risultato, nonostante i test su mezza dozzina di TV di vari produttori. Siamo riusciti a farlo funzionare correttamente – e senza vari messaggi d'errore – solamente usando l'adattatore a muro ufficiale di Amazon. Non è un difetto di design, ma rende questa soluzione molto più brutta e scomoda rispetto alle due proposte della concorrenza.

Vincitore: Chromecast 2. Il Roku Stick si limita a fare il compitino, mentre il Chromecast 2 eccelle con un design flessibile ed esteticamente piacevole, che si può adattare a quasi ogni configurazione di TV. Il Fire TV Stick fa troppo lo schizzinoso se non si usa il suo cavo d'alimentazione a muro.


Potete acquistare il Chromecast 2 direttamente su Google oppure da altri shop come ePrice, Unieuro e Redcoon più o meno allo stesso prezzo. Il Roku Stick lo trovate su Amazon a circa 50 euro.

Continua a pagina 2
AREE TEMATICHE
Vuoi ricevere aggiornamenti su #Televisori e Proiettori?
Iscriviti alla newsletter!