Il Cloud di IBM è connesso al Cloud of cloud di BT

BT ha annunciato il lancio di un nuovo servizio per fornire alle aziende globali un accesso diretto al Cloud IBM attraverso la rete di BT.

Il servizio BT Cloud Connect Direct for IBM fornisce in pratica alle aziende che realizzano applicazioni e ospitano dati business critical nel Cloud di IBM, i benefici derivanti da performance di rete con elevata prevedibilità, sicurezza e affidabilità.

Con BT Cloud Connect Direct for IBM,, ha spiegato l'operatore, i clienti BT hanno a disposizione una connessione dedicata e ad alte prestazioni al Cloud di IBM così da poter accedere a servizi infrastrutturali di IT rete e storage, oltre ad un esteso catalogo che spazia tra AI, Blockchain, Internet of Things (IoT) e capability legate a dati e analytics.

A livello di rete, BT Cloud Connect Direct for IBM raggiunge i data center cloud di IBM nel Regno Unito attraverso IBM Cloud Direct Link, un servizio di rete progettato per proteggere ed accelerare il trasferimento dei dati tra infrastruttura privata e cloud pubblico.

E' però solo un primo passo. A ciò farà seguito nei prossimi mesi la connettività diretta ai data center cloud di IBM che si trovano in Europa, Stati Uniti, Australia ed Asia, ottimizzando performance e compliance anche per i clienti che si trovano in queste regioni.

Cloud Connect Direct for IBM sarà gestito e supportato da un unico service desk gestito da BT, che fornisce gestione proattiva e qualità del servizio.

"Cloud Connect Direct for IBM è progettato per aiutare le aziende a sfruttare appieno il potenziale dei servizi digitali ad alto valore erogati attraverso IBM Cloud. Le Aziende che utilizzano i servizi cloud di IBM possono ora beneficiare di performance, sicurezza e affidabilità migliori e creare, per i loro clienti e i loro dipendenti, una ricca experience digitale.", ha commentato il rilascio  Keith Langridge, Vice President network services di BT.

 

 

Pubblicità

AREE TEMATICHE