Code Vein, nuovi dettagli per il soulslike vampiresco

Già soprannominato il Dark Souls in salsa anime, Code Vein torna a stuzzicare i palati dei videogiocatori con tante informazioni inedite. In particolare, il publisher Bandai Namco ha snocciolato golosi dettagli sui personaggi del titolo, in sviluppo nelle fucine degli stessi autori della serie God Eater.

 

 

Il colosso giapponese ci presenta quindi Mido, oltre a nuove caratteristiche, armi e l'introduzione del supporto dei partner per l'attesissimo actionRPG, in uscita nel corso del 2018 su PlayStation 4, Xbox One e PC.

Prima della Grande Rovina, Mido ha adottato alcuni orfani per condurre una serie di esperimenti terrificanti su di loro e impiegarli sui campi di battaglia. Per tali esperimenti ha utilizzato parti del suo corpo come materiale di base per rinforzarli, con l'obiettivo finale di diventare un Redivivo ancora più potente. Un gruppo di Redivivi rinforzati può circondare Mido e, con la sua forza, è in grado di fermare gli attacchi di Yakumo.

Oltre a Mido, un'altra novità è il Combo Drain, che viene eseguito con un'arma subito dopo un attacco nemico. Le combo con le baionette consentono una maggiore copertura durante l'attacco. Il Combo Drain si avvantaggia dalle caratteristiche a lungo raggio dello Stinger e può anche essere usato subito dopo un attacco, consentendo ai giocatori di colpire i loro avversari con questo potente attacco combinato mentre sono ancora in aria. Code Vein includerà anche il supporto del partner con i personaggi di Mia e Louis, che consente di sfruttare nuove e diverse opportunità durante una battaglia. Sia Mia che Louis usano diverse varianti della Combo Drain con il partner che assisterà il protagonista. Inoltre, quando il protagonista si ferma, il partner perlustrerà i dintorni alla ricerca di oggetti e nemici.

Inoltre, in Code Vein saranno disponibili molte armi. La spada a una mano consente di eseguire l'attacco speciale Sunset Sword, che permette all'utente di saltare sul suo avversario e trafiggerlo con un colpo di spada verso il basso. Gli attacchi potenziati della Broadsword e della Hanemukuro hanno una forte influenza sugli avversari. L'attacco speciale Zweihander della spada a due mani è una sorta di stoccata di vasta portata, che viene eseguita mentre l'utente avanza verso il proprio avversario. Nagimukuro e Warped Blade sono altri attacchi caratteristici di una spada a due mani a causa del loro grande movimento.

La carne al fuoco sembra dunque tanta e tutta piuttosto appetitosa. Anche voi attendete Code Vein con una certa curiosità?


Tom's Consiglia

Se state già lucidando le vostre lame per l'uscita di Code Vein, non potete perdervi Dark Souls Remastered, in arrivo a maggio.

Pubblicità

AREE TEMATICHE