Black Friday

Quand'è il Black Friday 2020 e cosa significa

Appuntamento annuale, il Black Friday ha luogo il venerdì successivo alla festa del Ringraziamento, celebrata il quarto giovedì di novembre. Nel 2020, pertanto, la data da cerchiare in rosso sul calendario è quella del 27 novembre. Il "Venerdì Nero" rappresenta l'occasione giusta per dedicarsi allo shopping più sfrenato, acquistando tutto ciò che si desidera a prezzi da urlo, con sconti che possono raggiungere percentuali da capogiro, anche del 70%.

 

Alcuni vedono questo evento come un'opportunità per accaparrarsi un articolo tecnologico da molto tempo nel cassetto, smartphone in primis. Altri, invece, ne approfittano per iniziare ad acquistare in anticipo i regali di Natale, o per rifarsi il guardaroba senza dover attendere il periodo dedicato ai saldi. Nonostante ufficialmente la durata del Black Friday si limiti alle 24 ore del venerdì, negli ultimi anni sempre più e-shop hanno esteso le offerte all'intera settimana (è stato coniato, a tal proposito, il termine "Black Week"), arrivando fino al "Cyber Monday" (il lunedì successivo).

 

Il Black Friday è una tradizione statunitense che ha avuto origine negli anni Sessanta. Indicava il giorno in cui i negozianti davano il via alle offerte natalizie. C'è chi ritiene il termine "Black Friday" legato al libro dei conti utilizzato ai tempi, con la penna nera a registrare i conti in positivo; e proprio il venerdì successivo al Ringraziamento vedeva puntualmente un aumento delle vendite. Una seconda teoria ritiene il "nero" riferito al traffico che si sviluppava sulle strade americane a causa delle persone intente a raggiungere i negozi con l'obiettivo di approfittare degli sconti.

CODICE SCONTO

Black Friday: Sconti e Offerte

Descrizione Codice Data
Sconti Uniqlo fino al 75%!*******17 dic
Adidas codice sconto fino al 25% - solo su Tom's Hardware!*******31 dic
Sconti Unieuro Black Friday fino al 60%*******03 dic
Codice sconto Treedom del 15% - ESCLUSIVO*******25 dic
Coupon Tannico del 15% - solo su Tom's Hardware*******01 dic
Black Friday ghd: sconti fino a 40€*******01 dic
Promozioni Sportland con sconti fino al 50%*******27 dic

Black Friday: Sconti e Risparmio

Come funziona il Black Friday offline e online

È curioso come il Black Friday, nato nei negozi tradizionali statunitensi, sia cresciuto esponenzialmente grazie all'e-commerce. E sono state le vendite online a portarlo a conquistare il territorio europeo e il resto del mondo. Ma se nel territorio americano i negozi fisici hanno continuato a proporre importanti sconti nelle 24 ore del Venerdì Nero, negli altri Continenti solo da qualche anno punti vendita e centri commerciali hanno iniziato a esporre cartelli riportanti la scritta "Saldi Black Friday".

 

In giorno è possibile acquistare a prezzi ribassati beni e servizi appartenenti a qualsiasi categoria merceologica: grandi e piccoli elettrodomestici, dispositivi elettronici, libri, viaggi, prodotti di bellezza, massaggi sono solo alcune delle tipologie di proposte. La categoria più richiesta, è quella degli articoli tecnologici: a confermarlo sono recenti indagini di mercato, che hanno indicato nel 40% la percentuale di consumatori europei ad aver acquistato almeno un prodotto "high-tech" nel giorno del Black Friday. Trovandoci in un'epoca caratterizzata dal "dominio" di smartphone e tablet, non sorprende che l'e-commerce si sia concentrato su quanto desiderato dal pubblico, ossia lo shopping mirato.

 

Nonostante la crisi economica abbia coinvolto molte famiglie, diverse persone sono disposte a spendere cifre più alte pur di acquistare prodotti artigianali. Altri negozi fisici hanno preferito puntare sulle vendite "su due canali", non limitandosi al punto vendita ma curando anche un sito di e-commerce, con vendite online e offline a interagire tra loro. In che modo? Lasciando ai consumatori la possibilità di ordinare online gli articoli e di ritirali successivamente in negozio o, in alternativa, permettendo loro di provare le merci nel punto vendita e poi ordinarle in Rete, con recapito all'indirizzo fornito. Ma, senza ombra di dubbio, il Black Friday ha dato nuova linfa ai negozi tradizionali, incrementando le vendite.

Come sfruttare al meglio il Black Friday

Se il Black Friday è un appuntamento da non perdere per gli appassionati di shopping, è importante non lasciarsi prendere dalla frenesia e fare attenzione a cosa e "da chi" si sceglie di acquistare. Non è raro che i commercianti tradizionali, o gli e-shop, nei giorni precedenti finiscano per applicare prezzi di listino "gonfiati", salvo poi adottare uno sconto che, in realtà, si rivelerà essere il prezzo normalmente presentato fino a una settimana prima. Come evitare di cadere vittime di questi comportamenti?

 

Un primo accorgimento consiste nel monitorare, nei giorni che precedono il Venerdì Nero, il prezzo degli articoli che si desidera acquistare. Così facendo si potrà essere certi che lo sconto applicato in seguito sia reale. Ancora meglio sarebbe non prendere in considerazione prezzi eccessivamente bassi, soprattutto se questi ultimi fanno riferimento a prodotti tecnologici come Pc, televisori, smartphone, tablet e grandi elettrodomestici. Prezzi effettivamente troppo bassi possono nascondere veri tentativi di truffa; verificare, pertanto, che il sito che li propone, sia effettivamente valido. Come? Verificando la sede legale e contattando l'assistenza telefonica. Acquistare è ok, ma occorre sempre cercare di non lasciarsi prendere dalla frenesia e usare le testa.

 

D'altro canto, proprio il Black Friday, assieme al Cyber Monday, rappresentano due giorni attesi con impazienza non solo dai consumatori, ma anche dai pirati informatici. Tra le pratiche illecite più diffuse rientra il "phishing", una tecnica basata sull'invio di e-mail volta ad acquisire dati personali e numeri delle carte di credito degli ignari acquirenti online. Studi in proposito hanno evidenziato come sia proprio in corrispondenza delle giornate dedicate agli sconti che questa tipologia di "attacchi" raggiunge il suo massimo, con un aumento del 9% rispetto ad altri periodi dell'anno.

Approfittare per primi delle promozioni ottenendo quello che si desidera

Le offerte e gli sconti previsti nel giorno del Black Friday si fanno di anno in anno sempre più numerose. Se, da un lato, questo rende ancora più semplice l'acquisto di quanto desiderato, dall'altro può rendere più difficile riuscire ad orientarsi in un mare di promozioni, soprattutto per chi sceglie di comprare online. Per arrivare preparati è importante iniziare a organizzarsi in anticipo, se possibile stilando una lista degli articoli che si desidera acquistare.

 

Terminato l'elenco si potrà iniziare a fare delle ricerche nei diversi e-shop per confrontare i prezzi proposti. In questo modo sarà più semplice farsi un'idea generale. Perché un acquirente sia consapevole è necessario che arrivi al giorno del Black Friday con le informazioni giuste. Leggere recensioni sui servizi offerti dai singoli e-commerce, e stilare una lista dei prezzi medi, è una buona idea per non rischiare di perdersi tra la miriade di offerte, o di lasciarsi abbagliare dal primo prezzo che apparirà sullo schermo.

Prepararsi in anticipo: ma in che modo?

Come abbiamo già scritto in precedenza, in occasione del Black Friday gli sconti possono anche arrivare al 70%. Per poter godere di queste promozioni è comunque indispensabile decidere con grande rapidità cosa ordinare. Gli articoli più ambiti, infatti, sono oggetto di un'offerta "a tempo" e, per tale motivo, rischiano di andare a ruba nel breve volgere di pochi minuti. Attendere il pomeriggio del Venerdì Nero significa, nella maggior parte dei casi, non riuscire a ricevere a casa nulla di quanto desiderato, o sprecare ore preziose per gli articoli meno ambiti. E il fatto di proporre gran parte dei prodotti in listino a prezzi fortemente ribassati si traduce inevitabilmente, per gli e-commerce, in scorte limitate.

 

Se alcuni negozi online hanno la piacevole abitudine di effettuare un re-stock degli articoli nel primo pomeriggio, la maggior parte non è in grado di farlo. Avere ben chiara in mente una strategia eviterà a chi acquista di ritrovarsi al termine della giornata con il rammarico di non aver potuto usufruire degli sconti a lungo attesi. Mettersi a ricercare un articolo allo scattare del Black Friday è già di per sé un'azione tardiva. Molto meglio sarebbe controllare con almeno un paio di giorni di anticipo quali negozi siano intenzionati a scontare gli articoli.

 

Essere organizzati è sicuramente un buon modo per presentarsi al cospetto del Venerdì Nero, non esponendosi a truffe e sorprese spiacevoli. Questo accadrebbe non avendo in mano informazioni corrette, e buttandosi a capofitto nello shopping senza alcun criterio. Valutare i "pro" e i "contro" di un determinato articolo, anche leggendo i commenti di chi già ne è entrato in possesso, consente di terminare gli acquisti con maggiore soddisfazione. Altra buona idea consiste nel mettere nel carrello, o almeno nel salvare tra i preferiti (sempre più negozi online permettono di farlo) i prodotti che si è fermamente convinti di acquistare. Ed effettuare questa operazione in anticipo rende possibile inoltrare l'ordine appena scoccata la mezzanotte.

 

Utile, sempre nei giorni che precedono il Black Friday, è impostare degli "Alert" servendosi dei tool online. Saranno proprio gli Alert ad avvisare su ogni possibile variazione di prezzo, anche di entità minima. Alcuni degli e-shop più conosciuti, caratterizzati da cataloghi particolarmente ricchi, in occasione del Black Friday organizzano le promozioni suddividendole in base alla scadenza prevista; le varie sezioni possono fare riferimento a offerte "a tempo", del giorno" o "in vetrina". La scadenza delle offerte a tempo è molto breve (in genere il periodo di validità è tra i 60 minuti e 3-4 ore). Quelle "del giorno" possono essere acquistate entro la mezzanotte, ossia fino allo scadere del Black Friday. Le offerte "in vetrina", infine, rimangono disponibili fino a esaurimento delle scorte.

Scegliere siti affidabili

Come già segnalato, il proliferare delle piattaforme online che, in occasione del Black Friday, sono solite presentare sconti e offerte davvero allettanti rende necessaria ai possibili acquirenti un'attenta "scrematura". Se molti utenti, abituati ad acquistare da determinati siti, non hanno alcun dubbio in merito al negozio virtuale in cui effettuare gli acquisti, altri sono molto più indecisi. Lo sono, in particolare, le persone che non avendo mai acquistato prima online, hanno maggiori difficoltà nel comprendere se un e-shop sia o meno valido. Occorre considerare come comprare da un sito online raggiunto per la prima volta rappresenti una vera e propria incognita.

 

Per capire se, effettivamente, un e-commerce sia effettivamente affidabile, è buona norma fare una ricerca accurata dei feedback di chi ha già acquistato. Per quanti passi siano già stati compiuti al fine di garantire una Rete più sicura, ogni anno il numero di siti creati ad hoc in prossimità del Black Friday con l'obiettivo di truffare il consumatore nei giorni di maggior flusso è decisamente alto. Riuscire a comprare su siti certificati è il modo migliore per evitare di sperperare denaro, e di mettere a repentaglio dati personali.

 

Se acquistare ad ottimi prezzi è fondamentale, quando ci si rivolge a un e-shop non devono essere sottovalutati altri due fattori: la politica di reso e la sicurezza nei pagamenti. Anche e-shop noti per la qualità delle loro proposte non sono esenti da piccoli "incidenti", da parti difettose a problemi riscontrabili in fase di imballaggio. Qualora un consumatore dovesse ricevere merce danneggiata, disporre di modalità di reso veloci e snelle, fornendo il servizio di ritiro gratuitamente, farà dimenticare presto quanto accaduto, portando gli utenti a tornare ad acquistare. Siti di dubbia "morale", invece, oltre a rendere difficoltoso contattare l'assistenza (sempre che sia presente), potrebbero non riuscire a sostituire i prodotti, manifestando anche perplessità alla richiesta di rimborso.

 

Per quanto concerne la sicurezza dei pagamenti, sono i sistemi di crittografia a celare i dati rilasciati dagli utenti in fase d'acquisto, e a permettere di utilizzare senza rischi la carta di credito. Fortunatamente esistono siti che, dal punto di vista dell'affidabilità, anche nel giorno del Black Friday, non possono essere messi in discussione: da Amazon a Mediaworld, da ePRICE a Unieuro, a cataloghi sterminati fanno seguito offerte reali e un'assistenza puntuale.  

Altri eventi