Halloween

Quando si festeggia Halloween 2020 e cosa significa

Festeggiata la notte del 31 ottobre di ogni anno, Halloween è una festa di origini antiche. Il nome Halloween deriva da All Hallows' Eve, la vigilia di tutti i santi, anche conosciuta come la festa di Ognissanti. La nascita di questa festività è legata al popolo dei Celti, i quali erano soliti organizzare dei riti propiziatori per preservare il raccolto da eventuali calamità naturali e pregare per la salute dei figli, braccia indispensabili per una cultura il cui benessere era basato sull'agricoltura.

 

Questi riti, durante i quali i Celti cercavano di trovare un punto di incontro, se non addirittura sconfiggere, l'ignoto e la morte, hanno definito il carattere della festa di Halloween che festeggiamo oggi. Anche la scelta della data non è casuale: per i Celti il nuovo anno iniziava il 1° novembre, quando avveniva il passaggio dalla stagione estiva a quella del freddo e delle tenebre.

 

In questo giorno particolare si festeggiava lo Samhain o Samhein, un 'occasione propiziatoria per ringraziare gli dei del raccolto e della ricchezza della stagione calda e al tempo stesso esorcizzare i pericoli dell'inverno incombente. Inoltre lo Samhain era la notte in cui gli spiriti erano chiamati a raccolta ed entravano in contatto con il mondo dei vivi.

Sconti e Promozioni Halloween: Scopri le migliori offerte

CODICE SCONTO ESCLUSIVO
CODICE SCONTO ESCLUSIVO
CODICE SCONTO ESCLUSIVO

Halloween: Sconti e Offerte

Descrizione Codice Data
Adidas codice sconto fino al 25% - solo su Tom's Hardware!*******31 dic
Codice sconto Shop Farmacia ESCLUSIVO: 10% in meno!*******31 ott
Rifatti il guardaroba e approfitta delle occasioni moda su Amazon. Per te un buono sconto Amazon del 10%!*******31 dic
Buono sconto Colvin ESCLUSIVO di 4€*******01 nov
Aosom codice sconto ESCLUSIVO dell'8%!*******01 nov
Codice sconto Treedom ESCLUSIVO - risparmia il 20%*******03 nov
Codice sconto LEGO per una Mistery Bag in REGALO - Lo trovi solo su Tom's Hardware!*******31 dic

Halloween: Sconti e Risparmio

Come fare la zucca di Halloween

Quando pensiamo alla festa di Halloween la prima cosa che ci viene in mente è senza dubbio il suo simbolo principale, ovvero la celebre zucca di Halloween. Benché si tratti di un'usanza tipicamente anglosassone, negli ultimi anni l'abitudine di intagliare la zucca in attesa della notte più spaventosa dell'anno si è diffusa anche in Italia.

 

La zucca di Halloween, anche conosciuta come Jack O'Lantern, viene generalmente esposta al di fuori delle abitazioni e al suo interno viene posta una candela che proietta onde lugubri e misteriose sulle superfici; in altri casi poi viene utilizzata come simpatico centrotavola, riempita di fiori e dolcetti. Ma come si realizza una perfetta zucca di Halloween? La prima cosa da fare è trovare la zucca adatta, che deve essere poco polposa, sia per facilitare l'intaglio che per mantenerla in perfette condizioni per alcuni giorni.

 

Una volta individuata la zucca giusta è arrivato il momento di preparare tutto il necessario per intagliarla a dovere. Il primo consiglio che vi possiamo dare è quello di trovare uno spazio abbastanza ampio per lavorare in tranquillità: un grande tavolo, un balcone o un giardino possono decisamente fare al caso vostro. Un'altra cosa di cui tenere conto è il fatto che intagliare una zucca spesso porta a sporcare le superfici, quindi assicuratevi di stendere dei fogli di giornale o di avere a portata di mano della carta casa o degli stracci inumiditi per pulire ed evitare che le superfici rimangano appiccicose nei giorni successivi. Se non volete sporcarvi le mani può essere utile anche utilizzare un paio di guanti monouso.

 

Per quanto riguarda invece gli strumenti necessari per l'intaglio, accertatevi di avere a disposizione un pennarello, un coltello a lama grande, uno spelucchino, un comune cucchiaio da cucina e uno scavino da gelato o melone. Il motivo per cui servono tutti questi strumenti è semplice: il pennarello vi servirà per tracciare sulla buccia della zucca gli occhi, il naso e i denti di Jack O'Lantern, il coltello a lama grande per affondare nella zucca e rimuovere i pezzi più grandi e lo spelucchino per rifinire i dettagli e perfezionare i tagli effettuati in precedenza.

 

Il resto degli strumenti, quindi il cucchiaio da cucina e lo scavino da gelato o melone, sono invece indispensabili per rimuovere la polpa interna, i semi e i filamenti, lasciando così la zucca perfettamente scavata e pronta ad accogliere una candela, dei fiori o dei dolcetti. Una cosa importante da ricordare è che il pennarello deve essere lavabile: se lavorate in compagnia di bambini o non siete particolarmente abili nel disegno, il pennarello lavabile vi consente di correggere facilmente eventuali errori prima di procedere con l'intaglio della zucca.

 

È così finalmente arrivato il momento di realizzare la perfetta zucca di Halloween! Dopo aver definito il volto di Jack O'Lantern con il pennarello, prendete il coltello e iniziare a rimuovere la calotta della zucca; se volete potete anche preservarla avvolta in della pellicola trasparente per poi richiudere la zucca in un secondo momento. Dopo aver rimosso la calotta utilizzate il cucchiaio da cucina e lo scavino per rimuovere tutte le parti molli, fino a quando la superficie interna non sarà perfettamente liscia. A questo punto potrete procedere con l'intaglio degli occhi, del naso e della bocca, tenendo una presa salda sulla zucca grazie all'apertura della calotta.

 

Quando avrete finito con l'intaglio è arrivato il momento di pulire la superficie esterna della zucca dalle eventuali macchie lasciate dal pennarello e inserire al suo interno una bella candela.

Cosa fare per evitare che la zucca di Halloween marcisca

Quando si crea una zucca intagliata in occasione della festa di Halloween, uno dei problemi più comuni è la sua conservazione. La durata di una zucca infatti è piuttosto limitata e il suo periodo di conservazione tende ad accorciarsi ancora di più se viene aperta. Per mantenere la propria zucca perfetta per almeno una settimana è però possibile ricorrere ad alcuni stratagemmi. Il primo è scegliere una zucca con una buccia non perfettamente arancione, perché vuol dire che il processo di maturazione e di decomposizione è ancora piuttosto lontano e che quindi la muffa tarderà a presentarsi.

 

La comparsa della muffa si può però prevenire anche in altri modi, ad esempio acquistando uno spray apposito che ne ritarda la formazione. Nel caso in cui non vi sia possibile acquistare uno di questi spray o preferiate ricorrere a dei metodi casalinghi e gratuiti, potete scegliere di utilizzare la vaselina o la candeggina. La prima va stesa con un pennello internamente e negli intagli, mentre la seconda può essere inserita con dell'acqua in parti uguali in uno spruzzino e spruzzata proprio in corrispondenza delle parti intagliate.

Altri eventi